Lindsay Lohan, rehab al lussuoso Betty Ford Center ma in ritardo

Tv / News - 06 May 2013 11:00

L'attrice, ricoverata al Seafield Center di New York, è fuggita al Morningside Recovery di Newport Beach per non rinunciare al fumo delle sigarette. Poi al Betty Ford, in California.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Lindsay Lohan,  l'ex bambina prodigio di Hollywood, continua a mostrarsi campionessa di trasgressione. Recatasi presso il Seafield Center di New York per volere del tribunale che l'ha condannata ad una fase di riabilitazione volta alla totale disintossicazione da alcool e droghe, la sbandata attrice, cantante e modella d'origine italo-irlandese ha fatto dietrofront, perchè nella struttura è proibito anche il consumo di sigarette!  Fuggita al  Morningside Recovery di Newport Beach, ha infine optato per una superlussuosa clinica, il  Betty Ford Center di Rancho, California, in cui trascorrerà novanta giorni: un centro di  riabilitazione che contempla al suo interno aree living per la socializzazione e per gli incontri, nonché venti acri di parco nei quali ci sono un delizioso laghetto, una sala fitness con istruttori che forniscono un programma personalizzato ed aree riservate alla dog therapy.

\r\n

Forse il tribunale punirà ancora Lindsay per la sua insubordinazione. Sembra proprio che, malgrado lacrime e promesse, la giovane star stenti a mettere la testa a posto! Comunque, nonostante il caos di queste prime ore, il rehab sarebbe finalmente cominciato. Riuscirà la Lohan a redimersi? Le sue ultime dichiarazioni sono scioccanti, ma in parte fanno addirittura tenerezza. La ragazza, pur facendo abitualmente uso di  erba ed ecstasy, ha confessato di aver preso cocaina solo quattro volte, quando aveva vent'anni. “Non mi piace perché mi ricorda mio padre”, ha spiegato in un'intervista al Daily Mail. Ed ha continuato: “ Voglio anche dire che non mi sono mai iniettata eroina od ho assunto LSD. Di quella roba lì ho paura”.

\r\n

Sulla propria gossippatissima  vita sentimentale Lindsay Lohan ha ammesso: “Quando stavo con Samantha non volevo lasciarla perché non volevo rimanere da sola. Era una relazione malata”. Adesso basta con le donne, le piacciono soltanto i maschi!

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon