Bradley Cooper e Jennifer Lawrence, nasce un sodalizio da notte degli Oscar

Cinema / News - 21 February 2013 07:40

Bradley Cooper e Jennifer Lawrence, la coppia cinematografica che ha stregato Hollywood: dal shakespeariano "Serena" di Susanne Bier ai due prossimi film di David O. Russell.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Oscar 2013 - Bradley Cooper e Jennifer Lawrence sono la nuova coppia cinematografica più amata e richiesta di Hollywood. Alla cerimonia degli Oscar del 24 febbraio al Dolby Theater di Los Angeles, siederanno side by side: entrambi candidati come miglior attore/attrice protagonisti in Il lato positivo - Silver Linings Playbook. Insieme a loro, Robert De Niro (miglior attore non protagonista), Jacki Weaver (migliore attrice non protagonista) e il regista David O. Russell che concorre nelle categorie come miglior regista e autore per la migliore sceneggiatura non originale.


Altre nomination - Il lato positivo totalizza 8 nomination, inclusa quella per il montaggio.
Acclamato dalla critica e uscito negli Stati Uniti lo scorso 16 novembre, la brillante commedia diversamente romantica di Russell tiene botta al botteghino statunitense, in settima posizione con un incasso complessivo di quasi cento milioni di dollari.

Serena - Bradley Cooper e Jennifer Lawrence, intanto, sono tornati a condividere lo stesso set in Serena (2014) diretti da Susanne Bier: tratta dall'omonimo romanzo di Ron Rash (2008) e ambientata nel 1929 nel nord della Carolina, la pellicola a tinte noir vede due giovani sposi - George e Serena Pembert interpretati da Cooper e Lawrence - crearsi un impero nel commercio del legno. Per raggiungere l'obiettivo, l'ambiziosa Serena non esita a sbarazzarsi di chiunque ostacoli il suo progetto: una moderna Lady Macbeth, trapiantata nell'America rurale durante la Grande Depressione, che scopre di non poter avere figli, mentre il marito ne ha uno illegittimo...

The Ends of the Earth - Intanto, "The Hollywood Reporter" annuncia che i due attori sono scritturati nel nuovo progetto di David O. Russell, The Ends of the Earth: basato sulla storia vera di Ernest Marland, avvocato, magnate del petrolio e governatore dell'Oklahoma nel 1934 (interpretato da Cooper). Anche The Ends of the Earth, sullo sfondo della grande crisi, racconta la vicenda di una moglie, Virginia, che non può avere figli. I coniugi Marland decidono di adottare la prole della sorella di Virginia nel 1916: George, 19 anni, e Lydie (Lawrence), 16 anni. Nel 1928, due anni dopo la morte di Virginia, Ernest annulla la pratica dell'adozione per sposare Lydie.
La pellicola è scritta da Chris Terrio (Argo).

Cameo - Cooper, già impegnato in un altro film di Russell (precedentemente conosciuto come American Bullshit) insieme ad Amy Adams e Christian Bale, incrocerà la Lawrence anche su questo set: è notizia di queste ore, infatti, che l'attrice comparirà in un cameo nella pellicola incentrata sull'operazione Abscam, grazie alla quale l'FBI, tra la fine degli anni Settanta e i primi anni Ottanta, inchioda membri del congresso coinvolti in casi di corruzione. Le riprese cominceranno in marzo tra New York e Boston.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Jennifer Lawrence

Jennifer Lawrence, attesa in Mob GirlLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon