Intervista alla cantante Natalia Moskal: 'There is a star' è l'album che rievoca gli anni '60

Daily / Intervista - 21 December 2020 08:30

Tra le cover anche quella di Soldi di Mahmood

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Natalia Moskal ha pubblicato l'album There is a star, rivisitando alcuni dei brani più celebri della musica degli anni 50’ e 60’. I brani sono rimasti fedeli alla tradizione nei testi e nelle melodie, riarrangiati in una versione orchestrale dal produttore Joan Stoklosa. Tra le canzoni ci sono I Wanna a Guy, Mambo Italiano, Felicità, Soldi, soldi, soldi. Nel 2017 Natalia Moskal ha pubblicato in Polonia - terra d’origine, - l'album d’esordio “Songs of Myself, nel 2019, il primo singolo in italiano Imperfetta. I videoclip di Soldi, realizzato dalla canzone di Mamhood ha raggiunto 240 mila visualizzazioni su Youtube.

Come è nata l’idea dell’album There is a star?

Ci stavo pensando da cinque anni. Non ho mai trovato il tempo, le persone o il budget giusti e l'ho rimandato. Amo davvero l'Italia e la visito da sei anni e vivo qui da tre. Prima o poi volevo dare una sorta di tributo alla cultura o alla musica italiana in uno dei miei progetti ed eccoci qui.

1 di 5

Natalia Moskal album e tour - immagini

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon