Intervista All\'Attore Vin Diesel

Cinema / Intervista - 26 March 2009 00:56

Vin Diesel risponde alle domande di Mauxa

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

In occasione della presentazione a Roma del film Fast & Furious - Solo parti originali, 4° capitolo della saga, Mauxa ha intervistato l\'attore Vin Diesel, interprete di pellicole come Salvate il soldato Ryan (1998), Pitch Black (2000), The Chronicles of Riddick (2004), Prova a incastrarmi (2006) -del maestro Sidney Lumet- e il recente Babylon A.D. (2008).

I protagonisti sanno che in Italia il fenomeno del tuning, ovvero la passione di elaborare auto, è nato all\'indomani del primo leggendario Fast & Furious (Vin Diesel ha recitato in The Fast and the Furious del 2001, n.d.r.)?
Sicuramente il film ha acceso di più l\'interesse per questo mondo. Anche in America si è diffusa la cultura del tuning, spendendoci anche molti soldi. In ogni caso, le auto più belle sono quelle come la Lamborghini, pur se costano molto.

Come è stato ritrovarsi dopo alcuni anni?
Orribile... è stato come tornare indietro. È stato comerientrare nella famiglia: lavorare di nuovo con Michelle è stato entusiasmante, non posso dire che cose meravigliose. Michelle è stata il primo amore tra tuttii personaggi che ho interpretato e finalmente ho l\'opportunità di poter rappresentare l\'amore nei film. Comunque Michelle è stupenda sia fuori che sul grande schermo.

E riguardo ad un Annibale conquistatore, è vero che vorrebbe girare un film sul personaggio?
Siete proprio sicuri che volete che ne parli qui a Roma?

Una domanda a Vin Diesel produttore: stavolta avete deciso di utilizzare un regista che è lo stesso del terzo episodio, invece che cambiare. Perché ?
Tutto è nato quando lo studios mi ha chiesto di comparire in un cameo di Tokyo Drift: ovviamente, come mi hanno poi suggerito il mio agente e il mio manager, dopo aver prodotto un cameo alla fine del film gli studios si aspettano che se ne possa produrre un sequel. Lavorarecon Justin Lin è stato ottimo, lui ha un grande talento ed io ho un grande rispetto verso di lui. Realizzare questo film con lui ed è stata una grande sfida che siamo riusciti ad affrontare.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon