PlayStation 5: giochi, prezzo e data di lancio

Games / Editoriali - 20 September 2020 14:00

Tutto quello che sappiamo del day one di PS5

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Sony ha finalmente svelato in un evento dedicato i titoli di lancio per PlayStation 5, con il prezzo per le due versioni di console e la data per il mercato europeo. Il day one è fissato per il 19 novembre, sette giorni dopo il lancio americano, con la All Digital prezzata a 399.99 euro, mentre quella con lettore UHD a 499.99 euro. Insieme alle informazioni e all’avvio dei pre-order, che già segnano diversi sold out per il mese di novembre, abbiamo avuto una carrellata della line-up iniziale, qui analizzata per quanto riguarda le esclusive PlayStation.

Marvel’s Spider-Man Miles Morales
Il titolo di punta di PS5 sarà Marvel’s Spider-Man Miles Morales, lo spin-off dell’uomo ragno che vede protagonista proprio il giovane ragazzo di colore Miles Morales, già comparso come personaggio non giocante nello Spider-Man uscito per PS4. Al netto di nuove mosse e abilità peculiari, con animazioni leggermente ritoccate, il gioco presenterà le stesse dinamiche e la medesima struttura open-world del capitolo principale, con una Manhattan perfettamente riprodotta, qui sublimata dal 4K nativo e la possibilità di decidere tra 30 e 60 frame al secondo. Il boost prestazionale maggiore sarà dato dalla presenza del Ray Tracing che, unito all’HDR, donerà un sistema di riflessi e illuminazione totalmente rivisto, insieme ad una pulizia dell’immagine ed effetti speciali di elevata qualità. La sessione giocata ha mostrato un’azione fortemente cinetica, unita alle tante mosse disponibili e a cinematiche interattive davvero spettacolari.

Demon’s Souls è il remake del primo storico Souls di From Software, qui rivisto completamente da Bluepoint Games, maestri nel rifacimento di importanti produzioni, ultima quella di Shadow Of The Colossus. Il posizionamento di Demon’s Souls al lancio di PS5 è stata una delle già grandi e gradite sorprese durante l’evento, una killer app della nuova ammiraglia Sony: un titolo profondo, complesso, stratificato. L’anima da gioco di ruolo si unisce ad un combattimento lento e pesante, un sistema di illuminazione totalmente nuovo, che beneficia del Ray Tracing, e un impianto tecnico di assoluto impatto. La nuova cosmesi grafica conferma, ancora una volta, la bravura di Bluepoint Games nel restauro totale di vecchie glorie, qui declinate nel miglior Souls mai visto, visivamente parlando, in 4K e 60 fotogrammi al secondo.

Sackboy: A Big Adventure è un platform game che riprende dinamiche e stile di Little Big Planet, una sorta di seguito del geniale titolo uscito in origine su PlayStation 3. Le meccaniche immediate e indirizzate anche ad un pubblico più giovane assicurano un level design curato e dai toni stilistici morbidi, giocosi, teneri. Sackboy si candida così come valida e più leggera alternativa all’indole più seria delle due più importanti esclusive, al lancio della nuova console.

Destruction All Stars è un titolo automobilistico con grafica colorata e cartonesca, con al centro del gameplay spettacolari scontri tra veicoli, in perfetto stile Destruction Derby. Al di là della velocità d’azione e nella resa degli effetti visivi, il gioco è probabilmente l’esclusiva più debole del pacchetto iniziale di PS5, soprattutto perché venduta a prezzo pieno, ovvero 79.99 euro. All’interno di ogni console sarà inoltre pre-installato Astro’s Playroom, il platform che riprende i simpatici robottini del titolo uscito per PlayStation VR. Il gioco sarà un perfetto esempio delle funzionalità e possibilità ludiche del Dual Sense, tra feedback aptico, grilletti adattivi, microfono integrato e sensori di movimento.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon