Il gusto di vedersi un film a casa: dalla vecchia VHS al tanto chiacchierato streaming

Il gusto di vedersi un film a casa: dalla vecchia VHS al tanto chiacchierato streaming

Voto Mauxa.com

3 5 1 1000
Voto Lettori

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
Daily
Il gusto di vedersi un film a casa: dalla vecchia VHS al tanto chiacchierato streaming
21-01-2020 15:45

È da quando sono stati inventati i videoregistratori che le famiglie si stanno godendo i film a casa propria, sul divano, con la pizza preparata da mamma o dei gustosi pop corn appena “esplosi” in padella. La tecnologia ha fatto passi da gigante negli ultimi decenni, ma il quadro non è cambiato poi molto, se non per il fatto che tutto si è fatto più comodo, variegato e anche, diciamolo, di maggiore qualità.

Non parliamo ovviamente del cibo (proprio no), visto che dalle leccornie home made si è passati al cibo a domicilio o ai pop corn al microonde, e neanche del vecchio registratore che magari oggi qualcuno usa come poggiapiedi, quanto piuttosto alla “visione in streaming”.

Lo streaming si è fatto conveniente e “potabile”

Qualche nostalgico o qualche papà d’altri tempi potrebbe alzare un sopracciglio di fronte ad un termine così moderno, ma di fatto non si tratta di niente di così trascendentale, anche perché non è poi una novità così Novità come molti potrebbero pensare. Lo streaming dei file multimediali da internet non è, infatti, cosa nuova. Anzi, è un tipo di visione già “diffusa” da qualche anno.

La novità sta nel fatto che lo streaming oggi sia diventato qualcosa di conveniente e quindi più “potabile”, per paragonarlo all’acqua, cioè alla portata di tutti. Guardare un film dal web era inizialmente un’operazione lunga, complessa che stufava ancora prima di pensare di mettersi all’opera per farlo. Una volta che si era fatto tutto per bene per visualizzare i contenuti, ecco che il film saltava, si interrompeva o che si creavano discrepanze fra l’audio e l’immagine. Un “fallimento”, insomma, per essere discreti nel definire la situazione.

Le cose però sono cambiate. Anche se il sistema di funzionamento è rimasto lo stesso, a cambiare le regole del gioco sono state due cose: lo sviluppo di piattaforme come Netflix e Youtube e, soprattutto, l’avvento di connessioni internet rapide e veloci, capaci di arrivare ovunque.

Connessioni rapide e stabili per una visione eccellente

Sempre più città sono coperte da fibra ottica e/o da ADSL e anche dove si pensa che la rete internet non arrivi, invece c’è, grazie alle onde radio. Queste in particolare rappresentano negli ultimi tempi un qualcosa di straordinario, una rivoluzione tanto attesa che separa veramente il mondo di ieri da quello di oggi. Grazie a un servizio come quello di Eolo, tutti possono, per giunta con offerte internet casa veramente super convenienti, attingere senza difficoltà al mondo del web e a tutti i suoi vantaggi e servizi.

I soliti vincoli geografici dettati dalla presenza o meno delle linee telefoniche, ostacoli talvolta insormontabili, grazie ad antenne radio è possibile superare le distanze e raggiungere anche chi sino a oggi doveva rinunciare. Il vantaggio di Eolo in particolare è che si tratta di una compagnia con una rete propria, quindi non solo questo è positivo, in generale, per la qualità, ma anche la gestione di eventuali problemi visto che si può intervenire tempestivamente.

Niente canoni, niente intermediari, tutto è più facile. E grazie a piattaforme come Netflix o Youtube spendendo pochissimo si può avere accesso ad una moltitudine di film e serie tv: non c’è nulla quindi oggi che possa fermare le vecchie care serate in famiglia, se non la mancanza di pop corn in casa, ovviamente.



Vota la Scheda

Registrati o Accedi su Mauxa.com per votare questa scheda

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon