Come avere visualizzazioni su Tik Tok: la storia di Paolo Vitagliano

Come avere visualizzazioni su Tik Tok: la storia di Paolo Vitagliano

Voto Mauxa.com

3 5 1 1000
Voto Lettori

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
Daily
Come avere visualizzazioni su Tik Tok: la storia di Paolo Vitagliano
12-01-2022 14:45

Questo ragazzo dell’Irpinia ha ottenuto, in soli quattro mesi, milioni di visualizzazioni su Tik Tok con più di 500 mila follower. Ha ideato e pubblicato quasi 200 divertenti video, per un totale di oltre 250 milioni di visualizzazioni.

46 milioni, questi i numeri del video con più visualizzazioni

Paolo Vitagliano, 36 anni, di Grottaminarda, ha sempre avuto una predisposizione per i trucchi da illusionista ed è riuscito a trasformare da circa un anno la sua passione in contenuti per video che hanno scalato vertiginosamente le posizioni su Tik Tok ed Instagram.

I suoi brevi video mostrano gli effetti speciali cinematografici proprio come nei film, in maniera semplice e molto divertente. Ha iniziato utilizzando software di montaggio, poi si è perfezionato con una vera e propria attrezzatura da videomaker che lascia scoprire allo spettatore anche il prima ed il dopo degli effetti speciali.

Questo è il punto di forza della sua popolarità: in pochi secondi ci svela i segreti degli effetti speciali come nei film, ed è riuscito a trasformare un hobby in una vera e propria creazione di prodotti audiovisivi.

Alcuni dei video più popolari su Tik Tok mostrano l’entrata in scenda del suo “invisible green man”. Grazie all’utilizzo di attrezzature per scenografie, Paolo Vitagliano spiega ai follower di Tik Tok e Instagram la tecnica del “chromakey” o “chroma-key”.

Nel mondo del cinema questa tecnica è conosciuta come il “telo verde” che serve da base agli effetti speciali applicati in post produzione, come nei celeberrimi film di fantascienza.

Come trasformare la propria passione in visualizzazioni su Tik Tok

I suoi video sono diventati virali al punto da fornire ispirazione ad altri tiktokers italiani e d’oltreoceano e lui ci spiega come: “Tutto è nato per gioco durante il lockdown, avendo molto tempo libero, ho semplicemente utilizzato le risorse che avevo a disposizione, come il mio smartphone ed un computer. Per me è stato come un gioco da condividere con gli amici.”

A poco a poco, incontrando la sempre crescente risposta del pubblico, la sua attività si è strutturata ed ha richiesto la presenza di collaboratori.

“Tutto ciò non ha fatto altro che stimolare sempre di più la mia creatività strutturando così un vero e proprio team di lavoro, che definire lavoro è un parolone perché ci divertiamo come i pazzi”.

L’entusiasmo che nasce dal fare qualcosa che ci appassiona si vede soprattutto nei backstage dei video di Paolo che hanno fatto dell’elemento “dietro le quinte” un vero e proprio punto di forza.

Cogliere la curiosità degli spettatori: l’intuizione da milioni di visualizzazioni

“Ciò che ha fatto la differenza è stato l’intuizione di mostrare, parallelamente a questo, anche il dietro le quinte, dove viene svelato il “trucco” in fase di registrazione. Infatti la vera attrattiva è il disvelamento, perché tutti siamo curiosi di capire come sia stato realizzato quel tipo di effetto speciale.”

Nuovi formati interattivi per i suoi follower di Tik Tok e Instagram

Paolo e il suo team vogliono divertire e intrattenere i loro follower sempre di più (sono circa 524 mila su Tik Tok e 20 mila su Instagram), e si stanno dotando di nuovi elementi tecnici e scenografici.

Questo permetterà loro di garantire innanzitutto una maggiore qualità degli effetti visivi e al pubblico di essere sempre più partecipe ed interattivo. Si potrà prendere parte ai contest e affinare le proprie capacità in competizioni come “Scopri il Taglio”, che renderanno ognuno di noi un esperto di effetti speciali cinematografici.



Vota la Scheda

Registrati o Accedi su Mauxa.com per votare questa scheda

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon