Venezia 78: Il capitano Volkonogov è scappato, vittima e carnefice nel nuovo film russo

Cinema / News - 07 September 2021 12:30

Il capitano Volkonogov è scappato è in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Kapitan Volkonogov bezhal (Il capitano Volkonogov è scappato) è il film che viene presentato oggi in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, e che alterna noir e surrealismo. Fedor Volkonogov è capitano del servizio di sicurezza nazionale: quando è accusato di un crimine, riesce a fuggire prima dell’arresto, e diviene così la preda degli stessi ex-colleghi che prima lo ammiravano. 


Mostra del cinema di Venezia 2021 - immagini
Quando riceve un avvertimento dall’aldilà - ossia la possibilità di essere accettato in paradiso se almeno una persona gli concederà un perdono - parte allora alla ricerca della sua assoluzione.

Il capitano Volkonogov è scappato, il cast del film

Nel cast ci sono Yuriy Borisov, Timofey Tribuntsev, Aleksandr Yatsenko, Nikita Kukushkin, Vladimir Epifantsev, Anastasiya Ukolova. La regia è di Natasha Merkulova e Aleksey Chupov, che sono al lavoro alla nuova serie tv Anna Karenina. "Il film è una parabola postmoderna con elementi del thriller mistico - affermano i registi - una favola nera su un carnefice che all’improvviso scopre di avere un’anima. (…) Esiste un paradiso per i torturatori?”.


© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Speciale Festival del cinema di Venezia

Notizie, recensioni, immagini sul Festival del cinema di Venezia.Leggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon