Serie tv Il villaggio dei dannati, trama anticipazioni e protagonisti

Tv / News - 08 June 2022 12:30

Dal 17 giugno la nuova serie su Sky

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Il villaggio dei dannati, la nuova serie tv debutta il 17 giugno su Sky. Si tratta dell'adattamento di un classico sci-fi, The Midwich Cuckoos di John Wyndham. La serie è diretta da David Farr e ha come protagonisti Keeley Hawes e Max Beesley.


Mostra Londra -  Wolf Vostell - Destruction  is Life - immagini

Sette episodi per un adattamento ambientato ai giorni nostri nella cittadina di pendolari di Midwich. Una sera estiva un misterioso blackout elettrico isola la comunità. Ripristinata la situazione, le donne Midwich si scoprono incinte.

Si salva la dottoressa Susannah Zellaby, brillante psicoterapeuta a Londra durante l'inquietante vicenda. Alcune donne sono felici della gravidanza, altre disperate: tra queste, la figlia della stessa dottoressa, Cassie, un passato difficile, che è tornata recentemente a vivere con la madre, nonostante il rapporto non sempre idilliaco.
I bambini nati dal misterioso blackout sono di razza aliena, perfetti e inquietanti allo stesso tempo.

Rispetto al libro, ci sono piccoli accorgimenti più che sostanziali cambiamenti apportati alla sceneggiatura. Midwich non è più un villaggio di campagna, ma una cittadina di pendolari nei pressi di Londra. Il protagonista non è lo scrittore Gordon Zellaby, ma la psichiatra infantile e madre single Susannah Zellaby, interpretata da Keeley Hawes. 

I bambini nati dal blackout di Midwich hanno caratteristiche diverse: nel libro sono identici e riconoscibili tra loro, nella serie tv assomigliano alle madri. In entrambi i casi hanno il potere di controllare la mente. Nella serie tv, inoltre, compare l'ispettore capo Haynes, antagonista dei bambini alieni. 

Si scopre che quelli di Midwich non sono gli unici bambini alieni, ma gli unici riusciti a sopravvivere. Nella serie Sky, invece, c'è un sopravvissuto alieno al bombardamento in Russia negli anni '70: si tratta dell'agente dei servizi segreti militari Bernard Westcott, interpretato da Samuel West, con il compito di proteggere la progenie aliena. 
Il finale della prima stagione con il suo colpo di scena lascia presagire la concreta possibilità di una seconda stagione probabilmente già in fase di scrittura.





© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon