Omicidio nel West End, come si è unito nel film il genere giallo e commedia

Cinema / News - 28 September 2022 14:00

Omicidio nel West End è il film al cinema dal 29 settembre

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Il film Omicidio nel West End   – al cinema dl a 29 settembre 2022 – è un esempio di commistione tra il genere giallo e comedy. Già l’ideazione della pellicola è ironica: il regista Tom Jones voleva portare al cinema Trappola per topi, opera di Aghata Christie del 1952, e in scena da 68 anni. Ha ricercato i diritti e poi ha scoperto perché non era mai stato trasformato in un film: un produttore, John Woolf ne aveva opzionato i diritti. "Nel contratto c'era una clausola che diceva: 'potete fare il film sei mesi dopo la chiusura dell'opera a teatro', e ovviamente non si è mai chiusa – afferma Jones - Ho pensato che si potesse fare un 'whodunnit' e sabotare la rappresentazione di un 'whodunnit'. Poi abbiamo assunto Mark Chappell, il nostro sceneggiatore, e  abbiamo trasformato lo script  in qualcosa che andava ben oltre le mie immaginazioni”.


Film Omicidio nel West End

Il film porta lo spettatore a un grado di conoscenza del genere giallo ormai assodato, e che si può solo ampliare: “Si può fare affidamento sul fatto che il pubblico arrivi a tavola con le conoscenze necessarie per godersi adeguatamente un giallo", afferma Chappell.

Commedia e giallo nel film Omicidio nel West End   

Poiché la produzione voleva realizzare un giallo più moderno, ma sempre ambientato in quel periodo, occorreva renderlo una meta-commedia, e in tale maniera si è avvicinato un pubblico anche più giovane. Lo stesso attore Sam Rockwell – che nel film interpreta il detective Stoppard – ha detto che la “trama è piuttosto bizzarra, con alcuni momenti toccanti". Il suo nome è una citazione del drammaturgo Tom Stoppard. Le battute nel film non sono lesinate: "Chappell era un cabarettista e ha sempre una battuta o un'osservazione straordinaria”, ha commentato Adrien Brody, che intepreta Leo Köpernick.


Altri riferimenti da cui ha preso spunto Tom Jones – che ha diretto la serie televisiva comica  This Country -  è J. B. Priestly e An Inspector Calls, a The Real Inspector Hound di Tom Stoppard.. "Ci sono molti piccoli tocchi – ha affermato -  Speriamo che il pubblico che ritorna possa cogliere questi simpatici riferimenti".


© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Omicidio nel west End

Il film comedy e giallo con Sam Rockwell, Saoirse Ronan, Adrien BrodyLeggi tutto


Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon