Miley Cyrus, paladina della non-violenza si scaglia contro il nuovo video di Taylor Swift Bad Blood

Daily / News - 10 August 2015 11:14

Miley Cyrus ha polemizzato contro il nuovo video di Taylor Swift "Bad Blood": per la Cyrus è troppo violento. La cantante ha anche parlato del business musicale: insieme alla Swift la

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Miley Cyrus in una nuova intervista ha espresso la propria opinione sul video di Taylor Swift "Bad Blood", pubblicato su YouTube il 17 maggio 2015 e che ha raggiunto 427.942.930 visualizzazioni.

Intervista. "Non capisco la violenza espressa con la vendetta in questa maniera - ha detto Miley Cyrus - dovrebbe essere un buon esempio? E io dovrei essere un modello negativo perché mi mostro senza reggiseno? Non sono sicuro che un petto sia peggio delle armi”. Inoltre la cantante ha ribadito che lo stesso co-protagonista del video Kendrick Lamar canta l’uso della droga LSD, che non può essere certo un buon esempio.

Guadagno. Miley Cyrus parla poi del business che ruota attorno al concetto di trasgressione applicato alla musica. “Gli artisti diventano più famosi, in modo che possano aumentare la notorietà del loro brand, cosicché possano vendere, facendo più soldi. Si tratta di un ciclo senza fine. Ottenere più soldi, avere più successo, essendo in prima posizione con il film. Ciò potrebbero stimolare voi, ma non farti felice. Ho sperimentato già tutto, e io ti dico in prima persona che non è così”.

Miley Cyrus ha anche detto che aveva sperato che sarebbe stata vista come un modello alternativo, cosicché gli altri non si sarebbero sentiti soli. E questo fu il motivo per cui ha creato la fondazione Hally Hippie, che ha l’obiettivo di sostenere i giovani senzatetto e LGBTQ. “Le persone hanno bisogno di modelli più convenzionali, immagino. Ma non mi importa di essere quella persona”.

Il video "Bad Blood" mostra Taylor Swift mentre medita vendetta contro un ex amica, interpretata da Selena Gomez. Nel video ci sono anche Jessica Alba, Ellie Goulding, Lily Aldridge, Ellen Pompeo, Cara Delevingne e Cindy Crawford.

Hannah Montana. La medesima Taylor Swift ha recitato in un cameo nel 2009 del film ”Hannah Montana: The Movie” interpretato da Miley Cyrus.. “Miley Cyrus è una persona così positiva - disse la Swift - é identica sul set e fuori”.

Taylor Swift per il video “Bad Blood” ha ricevuto nove nomination per i MTV Video Music Awards 2015, la cui premiazione si terrà presso il Microsoft Theater di Los Angeles il 30 agosto alle 21. Tra le nomination ci sono quelle per migliore video, clip femminile, effetti visivi, montaggio, regia, fotografia e scenografia.

1989. Il quinto album di Taylor Swift, ”1989” ha venduto 5 milioni di copie negli Stati Uniti, rendendolo quello più venduto più velocemente in oltre 10 anni. “1989” ha ottenuto infatti questo risultato in 36 settimane.

© Riproduzione riservata





Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >