Libro Babel di R. F. Kuang, l'arcana storia della rivoluzione dei traduttori di Oxford

Daily / News - 18 July 2022 13:30

Libro Babel in uscita

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Babel: Or the Necessity of Violence: an Arcane History of the Oxford Translators Revolution, il nuovo libro di R. F. Kuang in uscita il 23 agosto.

Traduttore, traditore:
un testo tradotto non è mai fedele al documento originale. 
Il romanzo è ambientato agli inizi dell'Ottocento. Robin Swift, orfano a causa del colera, giunge a Londra grazie al misterioso professor Lovell. Studia per anni latino, greco antico e cinese - l'obiettivo è iscriversi al prestigioso Royal Institute of Translation dell'Università di Oxford, noto anche come Babel.


Mostra Londra -  Wolf Vostell - Destruction  is Life - immagini
Mostra Londra - Wellcome Collection - Teeth


Babel è il centro mondiale della traduzione, ma anche della magia. La conoscenza della lavorazione dell'argento, di cui gli inglesi sono maestri, è fondamentale per colonizzazione dell'Impero. Ma la conoscenza obbedisce al potere e Robin è un ragazzo cinese cresciuto in Gran Bretagna - servire Babele significa tradire la sua patria: Robin si ritrova tra Babele e l'oscura Società Hermes, un'organizzazione che si dedica a fermare l'espansione imperiale. Il protagonista si troverà a un bivio: la Gran Bretagna intraprende una guerra con la Cina per l'argento e l'oppio. La trama segue il dilemma se le rivoluzioni sottintendano l'uso pragmatico della violenza. I cambiamenti delle potenti istituzioni possono essere determinati da un processo intrinseco?




Numerose le recensioni che premiano il romanzo. "Un mix sorprendente di erudizione ed emozione. Quello che Kuang ha fatto qui, non l'ho mai visto prima in letteratura", scrive Tochi Onyebuchi, autore di Goliath.

"Babel è un capolavoro. Un'esplorazione straordinariamente brillante dell'identità, dell'appartenenza, del costo dell'impero e della rivoluzione - e del vero potere del linguaggio. Kuang ha scritto il libro che il mondo stava aspettando" ammette Peng Shepherd, autrice del bestseller The Cartographers.

"Assolutamente fenomenale. Uno dei libri più brillanti e taglienti che abbia avuto il piacere di leggere, che non è solo una storia fantastica alternativa, ma una storia interrogativa; che afferra la storia coloniale e la rivoluzione industriale, la capovolge e la scuote" secondo S.A. Chakraborty, autore del bestseller L'impero di oro (edizione italiana di Mondadori.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon