Joyride, la fuga con un neonato nel nuovo film con Olivia Colman

Cinema / News - 01 March 2022 11:30

Joyride è in fase di produzione

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Joyride è il nuovo film drammatico in fase di produzione. La trama segue Joy (Olivia Colman), una donna reduce un fallimento personale che s’imbatte in un'avventura con il suo bambino appena nato. Insieme fuggono, quasi rappresentando due diamanti allo stato grezzo in mezzo alla società a loro indifferente. Dopo una sbornia, finisce sul sul sedile posteriore di un’auto: qui la scopre un ragazzo di 12 anni (Charlie Reid) che ha rubato il denaro dal padre truffatore, e cerca di scappare su un taxi nel tentativo di affrancarsi da lui.


Turismo - Irlanda - Immagini

Joyride, il cast del film

Olivia Colman ha vinto l’Oscar per l’interpretazione nel film La favorita, ed è candidata quest’anno per il film La figlia oscura-The Lost Daughter, tratto dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante. Con lei ci sono nel cast Olwen Fouéré (This Must Be the Place, Non aprite quella porta), Lochlann O’Mearáin (la serie tv Outlander) e Ruth McCabe (Victoria e Abdul). La regia è di Emer Reynolds, al suo esordio nel lungometraggio dopo aver diretto vari documentari. La sceneggiatura di Ailbhe Keogan, anche lei all’esordio nel formato lungo.


I produttori sono Aoife O'Sullivan e Tristan Orpen Lynch per la società irlandese Subotica. Le riprese del film sono avvenute nell’estate del 2021 a Kerry, in Irlanda.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon