Fear The Walking Dead: Rick Grimes prima dell'apocalisse

Tv / News - 25 August 2015 14:30

E' andato in onda il 23 agosto su AMC il primo appuntamento di Fear The Walking Dead, spin off della celeberrima serie tv The Walking Dead

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Fear The Walking Dead. Domenica 23 agosto il network AMC ha mandato in onda la prima puntata di Fear the Walking Dead, serie televisiva statunitense creata da Robert Kirkman e Dave Erickson. Si tratta di uno spin-off della super celebre serie televisiva The Walking Dead, basata sul fumetto omonimo di Robert Kirkman, Tony Moore e Charlie Adlard. La prima stagione è composta da 6 episodi, mentre la seconda stagione, prevista per il 2016, sarà composta da 15 episodi.

\r\n

Ascolti record. Seguendo la scia del sucesso della serie tv 'madre', le aspettative di questo prequel sono state ampiamente confermate. Il primo episodio della serie è stato visto da 10.1 milioni di spettatori, di cui 6.3 milioni nella fascia d'età 18-49, diventando la premiere più vista di sempre.

\r\n

Trama. Ambientata prima di The Walking Dead, Fear the Walking Dead (che purtroppo non arriverà in Italia molto presto dopo la chiusura di Horror Chanel per il mancato rinnovo del contratto con Sky), mette ko il precedente record dell'altro spin-off di AMC, Better Call Saul (nato da Breaking Bad), che con il suo episodio d'esordio di spettatori ne aveva riunito 6,9 milioni.

\r\n

Rick Grimes. Il periodo di tempo coperto è quello in cui lo sceriffo Grimes era in coma ma la storia ruota attorno a personaggi nuovi. La protagonista è Kim Dickens (Deadwood, Treme) nel ruolo di Madison, consulente scolastica di un liceo e madre di due ragazzini: Nick, con problemi di tossicodipendenza, e Alicia, adolescente per bene ma solo all'apparenza. Conosceremo il suo nuovo compagno, Travis con cui è appena andata a convivere e che insegna nella stessa scuola. Anche Travis si ritrova ad avere a che fare con un figlio ribelle che non approva la nuova vita del papà e ha deciso di vivere con la madre.

\r\n

Il precario equilibrio familiare viene scombussalato all'ennesima potenza dal diffondersi di una misteriosa epidemia, che trasforma le sue vittime in zombie. Tutti scappano a gambe levate dalla città in delirio e ipoliziotti si trovano inermi davanti a una minaccia sconosciuta.

\r\n

Aspettative. Cosa aspettarsi di più rispetto a The Walking Dead? La forza di The Walking Dead risiede nall'unione del gruppo che si è andato a formare stagione dopo stagione: perfetti sconosciuti con personalità diverse che creano un legame tra di loro forte e indissolubile, ritrovandosi a compiere azioni che non avrebberi mai pensato di mettere in atto nella 'vita precedente' e scoprire lati del loro carattere che solo un'esperienza radicale come quella che ritrovano a vivere poteva far emergere. Tutto quello compiono di deprecabile è per la sopravvivenza e, per il pubblico, un momento di riflessione sulla nostra società. Per essere allo stesso livello dell'originale, il prequel dovrebbe ripercorrere le stesse tracce e puntare sulla stessa incisività.

\r\n

Critica. La serie è stata accolta in modo più o meno positivo dalla critica. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha una percentuale di gradimento del 77% basata su 48 recensioni, con un voto medio di 6.5 su 10. Su Metacritic ha un voto di 66 su 100 basato su 33 recensioni.
Daniel Fienberg di HitFix è stato più duro, definendo la serie "terribile, semplicemente orribile [...] brutta come il peggior episodio di The Walking Dead. Questo non va bene. Sono stato spiazzato dalla generosità con cui è stato accolta [...] Ho pensato che fosse quasi inguardabile".

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

The Walking Dead Serie Tv

Serie Tv The Walking Dead 11 stagioneLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon