Delirium, il film horror su inquietanti presenze prodotto da Leonardo DiCaprio

Cinema / Horror / News - 04 March 2016 08:00

Delirium è un film di Dennis Iliadis, prodotto dalla Blumhouse Production e dall'Appian Way di Leonardo DiCaprio che racconta l'inquietante storia di un uomo che va a vivere in una casa infesta

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Delirium è un film horror diretto da Dennis Iliadis (L’ultima casa a sinistra, Hardcore) interpretato da Topher Grace, Genesis Rodriguez e Patricia Clarkson. La pellicola è prodotta dalle case di produzione Blumhouse Productions, GK Films e dall’Appian Way di Leonardo DiCaprio, niente meno che il neo premio Oscar in persona. La trama di questa futura opera narra la storia di un uomo recentemente rilasciato da un istituto mentale che eredita una casa, dopo che i suoi genitori muoiono. Dopo una serie di eventi inquietanti, inizia a credere che l’abitazione sia infestata da qualche strana entità paranormale.

Quando si tratta di horror ultimamente non si può ignorare il massiccio lavoro intrapreso sul genere dalla Blumhouse Productions, casa produttrice di film a basso budget e con idee innovative sul marketing e sulla promozione del prodotto, capace di confezionare pellicole di successo come “Insidious”, “Anarchia - La notte del giudizio” e “Sinister”. A conferma della lungimiranza dell’azienda, il veterano del marketing John Hegeman ha dichiarato in una recente intervista a Variety: “Stiamo cercando di sfruttare la continua evoluzione delle opzioni di marketing e di distribuzione all'interno del genere horror. […] Crediamo che ci si debba concentrare su un'uscita in sala più controllata, guidata da coinvolgimento digitale e sociale di pubblico specifico e identificabile”. Pochi mesi fa ha riconfermato il suo fiuto per il successo con “The Green Inferno” di Eli Roth e quindi i cultori dell’horror attendono con molta ansia l’uscita di “Delirium” (il cui nome iniziale doveva essere “Home”) prevista per il 30 settembre 2016 negli Stati Uniti, che anche grazie all’entrata nella produzione di Leonardo DiCaprio si annuncia un appuntamento in sala davvero interessante. 

il regista di “Delirium” Dennis Iliadis, stupì tutti con il suo film “Hardcore” nel 2004, che racconta le vicende di quattro prostitute adolescenti greche. Il suo esordio ad Hollywood avvenne nel 2009 con “L'ultima casa a sinistra”, remake dell’omonimo film del 1974 di Wes Craven. Nel 2013 si ripete con “+1” che però non è proprio quello che si può definire un successo di critica. La sceneggiatura invece è stata affidata ad Adam Alleca, che in questo periodo sta iniziando la produzione del suo film di debutto alla regia con la Cinamour Entertainment, “Standoff".

Il cast del film è composto da Topher Grace, diventato famoso per la sitcom “That '70s Show”, che aveva già assaggiato un po’ di orrore nel ruolo di Venom in “Spider-Man 3” di Sam Raimi e in “Predators”. Ad affiancarlo avremo Patricia Clarkson, recentemente impegnata nella saga di Maze Runner, e dalla bellissima Genesis Rodriguez, che abbiamo visto lo scorso anno in “Run All Night - Una notte per sopravvivere” con Liam Neeson.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon