Crime+investigation speciali e docu-serie, stop alla violenza contro le donne

Tv / News - 25 November 2020 15:15

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, la programmazione del canale Sky

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

In occasione della Giornata internazionale per la eliminazione della violenza contro le donne (25 novembre), Crime+Investigation (in esclusiva su Sky al canale 119) torna in prima linea per sensibilizzare il proprio pubblico sul tema attraverso una serie di iniziative dal titolo Basta abusi contro le donne.
 
Per tutta la giornata del 25 novembre il canale proporrà ai propri spettatori una programmazione speciale che punta i riflettori sulla tragedia della violenza di genere: speciali, docu-serie e film italiani e stranieri. Al centro del racconto non ci saranno solamente storie di abusi fisici e psicologici e femminicidi, ma anche testimonianze di donne che hanno trovato il coraggio di denunciare e riprendere in mano la propria vita. Storie drammatiche di violenza e di crimine, ma anche di riscatto e rinascita. Tra i tanti programmi proposti figurano: Pistorius, l'ultimo San Valentino: la biografia dell'atleta sudafricano, dai successi alle Paralimpiadi alla condanna per l'omicidio della modella Reeva Steenkamp; le mini-serie dedicate al mostro di Modena e al mostro di Udine. E ancora: due speciali, uno dedicato alla tragica vicenda di Yara Gambirasio, l’altro all’artista Pippa Bacca uccisa in Turchia.
Va segnalato anche il documentario Ho trovato il coraggio: la storia di quattro donne che sono state maltrattate e umiliate dai propri compagni, ma che sono riuscite a reagire e, con l’aiuto di Differenza Donna, a crearsi una nuova vita. Questi e gli altri documentari della giornata del 25 novembre sono tutti disponibili sull’on demand di Sky che ha realizzato un’apposita collezione.

Sempre su questo tema continua la collaborazione del canale 119 di Sky con Differenza Donna, l’onlus da sempre impegnata contro la violenza di genere. Sui social network di Crime+Investigation sono visibili diversi interventi di Elisa Ercoli, presidente dell’associazione. Si tratta di brevi interventi video nei quali la Ercoli descrive le varie forme di violenza  (non solo fisica ma anche psicologica o economica), fornisce alcuni dati relativi a questo fenomeno e propone una serie di consigli a chi subisce soprusi o abusi, invitando a contattare il numero anti violenza e stalking, il 1522, il servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità e gestito da Differenza Donna.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon