Bridget Jones 3 l'atteso ritorno, Renee Zellweger e Colin Firth protagonisti nel sequel ultimato da Emma Thompson

Cinema / News - 10 August 2015 06:00

Bridget Jones 3, primo ciak per il terzo film della celebre serie, in cantiere da anni: con Renée Zellweger e Colin Firth nuovamente diretti da Sharon Maguire.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Bridget Jones 3. Lo aveva annunciato il britannico The Sun: il primo ciak del sequel di Bridget Jones 3 sarebbe avvenuto lo scorso 15 luglio, al Croke Park di Dublino, durante il concerto di Ed Sheeran. Non c'era Renée Zellweger nei panni dell'adorabile protagonista, ma una sua controfigura. La presenza della Zellweger avrebbe creato prevedibile scompiglio, infatti, tra i fan di Sheeran che stavano assistendo all'esibizione live.

Cast. Nella scena, realizzata in tempi stretti per non destare attenzione (sempre secondo il Sun), si vedrebbe la controfigura di spalle accanto a un accompagnatore. Chi sarà?
Possiamo scartare Daniel Cleaver, l'affascinante capo sciupafemmine. Ad oggi, infatti, Hugh Grant non risulta nel cast di Bridget Jones 3. Confermato, invece, Colin Firth che torna nei panni dell'avvocato, impegnato a difendere i diritti umani, Marc Darcy.

Trama. Bridget Jones's Baby, se tratto dal terzo romanzo di Helen Fielding (Bridget Jones. Un amore di ragazzo, edito in Italia da Rizzoli), vedrà Bridget Jones vedova, madre di due figli, alle prese con i problemi della mezza età.

Sceneggiatura. La stesura finale della sceneggiatura è di Emma Thompson che, dopo aver vinto un Oscar come Migliore attrice protagonista per Casa Howard (1992), si aggiudica una seconda statuetta grazie allo script della trasposizione cinematografica di Ragione e sentimento. È noto che la stessa trilogia letteraria della Fielding è ispirata a un altro romanzo di Jane Austen, Orgoglio e pregiudizio.

Sharon Maguire, già regista di Il diario di Bridget Jones (2001), dovrebbe tornare dietro la macchina da presa dell'atteso sequel. Maguire è anche stretta amica di Helen Fielding: una delle amiche di Bridget sarebbe ispirato a lei. Si tratta di Shazza, interpretata da Sally Phillips.

Bridget Jones successo. Il primo film riscosse un notevole successo di critica e pubblico, tanto che Renée Zellweger sfiorò l'Oscar grazie alla brillante performance. Il sequel Che pasticcio, Bridget Jones! (2004), diretto da Beeban Kidron, convinse il pubblico, ma non ottenne il consenso della critica.

Film. In attesa di Bridget Jones 3, vedremo Renée Zellweger nel legal thriller The Whole Truth (2015), accanto a Keanu Reeves per la regia di Courtney Hunt, e nel film drammatico diretto da Michael Carney, Same Kind of Different as Me (2016) con Jon Voight,

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon