Amore Che Redime - Mauvaise Graine, il primo film di Billy Wilder

Cinema / Classico / News - 21 October 2008 20:49

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Nella Parigi degli anni trenta, Henri, figlio del chirurgo Pasquier, per il difficile rapporto con il padre, decide di fuggire di casa.

Successivamente entrerà a far parte di una banda di ladri d\'auto. Conosce Janette, anche lei ladra e se ne innamora. I due verranno traditi dai loro stessi complici, riusciranno comunque a trovare scampo dall\'imboscata ordita e fuggiranno in America. È la prima regia di Billy Wilder, anche se come cooregista e l\'unico film francese realizzato prima di approdare ad Hollywood. Forse nella fuga dei due innamorati per l\'America si intravede la volontà dello stesso regista di approdare in un nuovo mondo e di evitare il pericolo di risvegliarsi, un giorno, in una sottomessa  Europa.

 

Regia: Billy Wilder e Alexander Esway; soggetto e sceneggiatura: B. Wilder, Lustig, Max Kolpe; fotografia: P. Coteret e M. Delattre; scenografia: R. Gys; musica: Franz Wexman e W. Gray; attori: Danielle Darrieux, Pierre Mingand, Jean Wall, Gaby Yéritier; produzione: Compagnie Nouvelle Cimatographique; durata: 80\'; genere: Commedia. Francia 1934

 

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon