I Simpson, la 24esima stagione chiude con Simpton Abbey ed un risvolto piccante

Tv / News - 21 May 2013 10:45

La simpaticissima famiglia americana creata dal fumettista Matt Groening omaggia la serie tv in costume britannica “Downton Abbey” con una puntata speciale\r\n

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

I Simpson, l'esilarante famigliola americana nata dalla fantasia dell'autore Matt Groening, chiudono in bellezza la loro ventiquattresima stagione. E lo fanno con un episodio accattivante, in cui è manifesto l'omaggio al serial britannico “Downton Abbey”,  spettacolo non americano più candidato nella storia degli Emmy Awards, entrato nel Guinness dei Primati quale show dell'anno maggiormente applaudito dalla critica. In una puntata imperdibile per gli ammiratori, Homer rientra a casa come fosse il Conte di Grantham portando il Piccolo Aiutante di Babbo Natale al guinzaglio: l'atmosfera, a partire dalla musica in sottofondo e dalla scritta “ Simpton Abbey” che compare nella sigla iniziale, ricalca quella della serie ideata e principalmente scritta da Julian Fellowes, ambientata durante la fine dell'età edoardiana.

\r\n

Homer dunque sembra un nobile e rincasa in una dimora riprodotta come il magnifico palazzo dei conti di Grantham. Marge appare in abiti domestici, Bart e Lisa indossano costumi d'epoca e Nonno Simpson vestiti militari. C'è persino una succulenta ciambella elegantemente servita su di una tavola di lusso, apparecchiata proprio come in “Downton Abbey”!

\r\n


L'episodio contiene un risvolto pungente, in quanto Marge, dopo essersi  iscritta per sbaglio ad un sito di appuntamenti, conosce Ben, un uomo con il quale instaura una forte intesa dettata dalla passione comune per uno show inglese. La voce prestata a simile personaggio, rivale di Homer, è quella di Seth MacFarlane, ideatore e  doppiatore de “I Griffin” e di “American Dad”, ossia dei diretti concorrenti dei Simpson. Riuscirà Homer a rinconquistare la sua donna? Cosa s'inventerà in un clima così speciale com'è quello seguito alla morte di Edoardo VII? Sembra di essere in una tenuta dello Yorkshire, ma è pur sempre casa Simpson... Perciò, c'è da starne certi, ne accadranno delle belle!

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon