Fiction Il Commissario Montalbano, nel nuovo episodio è accusato di omicidio

Tv / News - 29 April 2013 20:41

"Una voce di notte" è il titolo del nuovo episodio

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Il "Commissario Montalbano" in onda stasera su Rai Uno con l’episodio "Una voce di notte" vede il protagonista arrestare un pirata della strada: Quando scopre che si tratta di Giovanni Strangio, il figlio scapestrato del presidente della Provincia di Montelusa, comprende che il problema si presenterà presto. Un uomo denuncia un furto avvenuto nel supermercato di cui è direttore, e Montalbano si rende conto che la faccenda si complica, perché il supermercato dove è  avvenuto il furto è sotto controllo della famiglia mafiosa dei Cuffaro: quando l’uomo si suicida  la responsabilità della morte è attribuita a Montalbano e ad Augello, che interrogarono in maniera veemente l’uomo accusandolo di essere complice dei ladri. Montalbano scopre che l’uomo non si è suicidato ma che è stato ucciso, e deve incastrare gli assassini di Nicotra con metodi poco ortodossi. 

\r\n

Nel cast ci sono Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Saverio Marconi, Angelo Russo e Antonio Milo. 

\r\n

“Una voce di notte” è tratto dall'omonimo romanzo di Andrea Camilleri pubblicato da Sellerio nel 2012. Il titolo si basa su una frase del romanzo: “Era stata ’na voci di notti che avrebbe potuto essiri benissimo quella della stissa sò coscienza”.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon