David S. Goyer dopo Batman racconta il giovane Leonardo Da Vinci

Tv / News - 07 September 2012 06:27

Dopo Il cavaliere oscuro- Il ritorno, il regista statunitense David S. Goyer ha diretto la serie tv Da Vinci's Demons, incentrata sulla gioventù dell'artista e inventore italiano

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

David S. Goyer è uno degli sceneggiatori e registi statunitensi più quotati del momento; la sua ultima pellicola scritta, Il cavaliere oscuro- Il ritorno, film conclusivo della trilogia di Batman, ha incassato in Italia 3.935.372 euro in 914 sale e una media di 4.306 euro per sala. E propio ieri sei settembre su Italia Uno è andato in onda Batman - Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan, il secondo capitolo della serie di Batman, con Christian Bale nei panni dell’eroe mascherato.

Oltre ad aver sceneggiato famosi film come Il corvo 2 (1996) e il più recente Ghost Rider-Spirito di vendetta (2012) il regista Goyer ha avuto numerose esperienze anche nella tv, precisamente sceneggiò nel 1998 la serie Nick Fury-Agent of Shield, nel 2006 si cimentò nella fortunata serie Blade, ed ha appena concluso un grande progetto televisivo dal titolo Da Vinci's Demons. La serie in 8 episodi, coprodotta dal canale via cavo statunitense Starz e da BBC Worldwide, sarà trasmessa in prima visione a livello internazionale sui canali del gruppo Fox Channels all'inizio del 2013, mentre in Italia sarà trasmessa in prima visione sul canale Fox di Sky. La serie racconta niente di meno che la vita di uno dei più grandi geni della storia, Leonardo Da Vinci, concentrandosi sugli anni della tormentata giovinezza di Leonardo, brillante artista e inventore, uomo dalle grandi passioni, dai grandi sogni e dai grandi progetti.
 A quanto pare, quindi, la Fox, tranne che negli USA, avrà il monopolio Da Vinci's Demons, che trasmetterà la serie in 120 paesi del mondo, in contemporanea e con una la campagna di lancio coordinata. Sharon Tal Yguado, Senior Vice President Scripted Programming di Fox International Channels, ha commentato l'accordo affermando: "Dopo l'enorme successo di The Walking Dead, eravamo alla ricerca di una serie di punta che fosse diversa nei toni, ma ugualmente magnetica per le audience dei nostri canali presenti nei paesi di tutto il mondo. Il progetto di Goyer di portare sullo schermo uno delle figure più enigmatiche della storia ci ha subito rapito. Siamo convinti che questa serie cambierà il modo di fare fiction in costume per l'industria televisiva mondiale." Anche Sharon Tal Yguado, in quanto a grandi progetti, non scherza.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Batman

Batman Movie, con Robert PattinsonLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon