Dario Argento, Van Helsing e la gola tagliata di Dracula

Cinema / News - 21 May 2012 07:31

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Dario Argento, Van Helsing e la gola tagliata di Dracula. Dario Argento ha presentato ieri al Festival di Cannes la sua versione di Dracula, molto aderente alla versione presente nel libro di Bram Stoker.

Jonathan Harker viaggia in treno dall'Inghilterra al castello del conte Dracula, situato nei Carpazi: deve catalogare la grande libreria del conte, scoprendo che egli è diventato un prigioniero nel castello. Harker cade sotto l'incantesimo dei tre vampiri femmina, le "Spose di Dracula" ed è salvato dal conte, il quale si mette sulle tracce della fidanzata di Harker e della sua amica, Lucy Westenra. Una notte Lucy e la madre sono attaccati da un lupo. Lucy muore di spavento, è sepolta ma poco dopo i giornali iniziano a riportare racconti di bambini che riferiscono di essere pedinati nella notte da una "strega".  Lucy è diventata un vampiro.

Il professor Van Helsing rintraccia Dracula, gli taglia la gola e lo pugnala al cuore. Dracula finisce in polvere, il suo incantesimo svanisce e la findaznata di Harker è liberata dal maleficio.

Il film vede nel cast Thomas Kretschmann, Marta Gastini, Asia Argento, Rutger Hauer, Miriam Giovanelli, Unax Ugalde e Maria Cristina Heller.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon