Giornate di Cinema 2011: tutti i film in programmazione

Cinema / News - 07 July 2011 12:14

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Giornate di Cinema 2011: tutti i film in programmazione - Proseguiamo con la presentazione dei listini delle majors che hanno partecipato alle Giornate Professionali di Cinema, a Riccione dal 4 al 6 luglio.

Nei prossimi mesi la Lucky Red propone: Almeno tu nell'universo, commedia giovanilistico-sentimentale di Andrea Biglione (26 agosto); Questa storia qua, il documentario su Vasco Rossi che sarà presentato a Venezia il 5 settembre; Sex and Zen 3D - Extreme Ecstasy (30 settembre), il titolo è eloquente, in 3 D; Arrietty (14 ottobre) il film di animazione sulle corde di quelli del maestro Miyazaki; La kryptonite nella borsa (11 novembre) tratto dal libro di Ivan Cotroneo che per l'occasione debutta alla regia, con protagonista Cristiana Capotondi (nel cast anche Valerio Golino), commedia ambientata a Napoli negli anni '70 in cui la Capotondi interpreta una zia molto hippie alle prese con l'educazione del nipotino; Piccole bugie tra amici (18 novembre), film francese diretto da Guillaume Canet, con Marion Cotillard, sui tradimenti reciproci che possono nascere quando un gruppo di amici decide di trascorrere le vacanze insieme; Emotivi anonimi (23 dicembre), commedia sentimentale francese con Benoît Poelvoorde; Non avere paura del buio (4 gennaio) prodotto da Guillermo del Toro che promette autentico terrore.

Fandango predilige trasposizioni cinematografiche di opere letterarie: Ruggine di Daniele Gaglianone, tratto dal romanzo omonimo di Stefano Massaron, nel cast Filippo Timi, Stefano Accorsi, Valerio Mastandrea e Valeria Solarino; Diaz – don't clean up this blood per la regia di Daniele Vicari, la ricostruzione dei fatti tristemente noti nella scuola durante il G6 a Genova (nel cast Elio Germano, Jennifer Ulrich, Claudio Santamaria, Monica Bîrlădeanu e Aylin Prandi); L'ultimo terrestre diretto dal fumettista Gianni Pacinotti, la storia dell'ultimo sopravvissuto sul pianeta Terra all'arrivo di alieni; Il paese delle spose infelici di Pippo Mezzapesa, liberamente tratto dal romanzo di Mario Desiati; Gli sfiorati, commedia diretta da Matteo Rovere, tratta dal romanzo di Sandro Veronesi, con Andrea Bosca, Miriam Giovanelli, Michele Riondino, Asia Argento e Claudio Santamaria.

Per quanto riguarda il cinema oltre i confini: On the road di Walter Salles tratto dalla bibbia della Beat Generation di Jack Kerouac, con Kristen Stewart, Kirsten Dunst, Viggo Mortensen, Alice Braga e Steve Buscemi; La faida di Joshua Marston, già premiato a Berlino con l'Orso d'Argento per la miglior sceneggiatura; Il sentiero diretto da Jasmila Žbanić, un film ambientato a Sarajevo che racconta la difficile convivenza religiosa, emersa sanguinosamente con la fine dell'era di Tito, Orso d'Oro alla Berlinale.

Medusa ha un listino impressionante che desta indubbiamente interesse: Cose dell'altro mondo di Francesco Patierno con Diego Abatantuono e Valerio Mastrandrea (3 settembre); God of Carnage di Roman Polansky con Jodie Foster, Christopher Waltz e Kate Winslet (9 settembre 2011); Niente da dichiarare di Dany Boon (23 settembre); Baciato dalla fortuna di Paolo Costella con Vincenzo Salemme, Asia Argento e Alessandro Gassman (30 settembre); l'osannato This must be the place diretto da Paolo Sorrentino con Sean Penn (14 ottobre); Matrimonio a Parigi di Claudio Risi con Massimo Boldi (21 ottobre); Larry Crowne con Tom Hanks e Julia Roberts, (28 ottobre); I soliti idioti con Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli (4 novembre); Tutta colpa della musica diretto e interpretato da Ricky Tognazzi (11 novembre); Il cuore grande delle ragazze, di Pupi Avati con Cesare Cremonini e Micaela Ramazzotti (11 novembre); Midnight in Paris, l'ultima commedia diretta da Woody Allen (2 dicembre). L'approssimarsi del periodo natalizio vedrà nelle sale Leonardo Pieraccioni con Finalmente la felicità e il nuovo documentario sul concerto di Campovolo 2.0 di Ligabue.

Nel 2012: Playing the Field con un cast poderoso (Gerard Butler, Uma Thurman, Dennis Quaid, Jessica Biel, Ethan Hawke, Gwyneth Paltrow, Catherine Zeta-Jones) di Gabriele Muccino; La talpa di Thomas Alfredson; Gambit, commedia poliziesca di Michael Hoffman; Ghost Rider: Spirit of vengeance di Mark Neveldine e Brian Taylor con Nicholas Cage; The song of names di Vadim Perelman, con Dustin Hoffman e Anthony Hopkins. Previsti inoltre: i sequels di Immaturi – Il viaggio e Benvenuti al nord, le commedie sentimentali di Fausto Brizzi (Com'è bello far l'amore, in 3D) e Federico Moccia (Amori e tradimenti), Not Born to be Gladiators, il film d'animazione di Iginio Straffi, già creatore delle Winx, e il nuovo film in 3 D di Bernardo Bertolucci tratto dal romanzo Io e te di Niccolò Ammaniti.

Bim mette sul piatto autentiche prelibatezze da intenditori: A dangerous method, di David Cronenberg con Viggo Mortensen, Keira Knightley e Michael Fassbender; The Iron Lady con Meryl Streep nel ruolo della lady di ferro, Margareth Thatcher; gli imperdibili Melancholia di Lars Von Trier e Pina 3D di Wim Wenders, due maetri della cinematografia europea; Hysteria film storico, giocato sul filo di commedia, con Maggie Gyllenhaal e Rupert Everett; The Source - La sorgente delle donne di Radu Mihaileanu; Il mio peggiore incubo, commedia francese affidata alla splendida Isabelle Huppert; One day con Anne Hathaway; The Artist, film muto di Michel Hazanavicius e Le Havre di Aki Kaurismaki, due film che non sono passati inosservati a Cannes.

Come Medusa, anche Warner Bros ha una line up più che sostanziosa (inoltre, ingloba la Sony che, in Italia, sara' distribuita dalla Warner Bros appunto): l'attesissimo Harry Potter e i doni della morte – Parte II (13 luglio); Hanna (22 luglio) il thriller mozzafiato di Joe Wright; Come ammazzare il capo e vivere felici (17 agosto) con Jennifer Aniston e Colin Farrell; Final Destination 5 (26 agosto) in 3 D per la regia dell'esordiente Steven Quale, con un cast di giovanissimi attori (Emma Bell, Nicholas D'Agosto, Miles Fisher e Arlen Escarpeta); Lanterna verde (31 agosto) in 3 D per la regia di Martin Campbell, ispirato al fumetto DC Comics; Bad Teacher (2 settembre) con Justin Timberlake e l'esilerante Cameron Diaz nel ruolo di una strampalata maestra, più interessata a fare colpo sul collega che alla missione di educatrice; I Puffi 3D (16 settembre); Crazy Stupid Love di Glenn Ficarra e John Requa (16 settembre), storia di un marito che subisce il divorzio dalla moglie con il trauma di ritrovarsi single e l'incubo di non ricordarsi più come si conquista una donna (con Steve Carell, Emma Stone, Ryan Gosling, Julianne Moore, Marisa Tomei); La pelle che abito di Pedro Almodovar con Antonio Banderas (23 settembre); Anonymous di Roland Emmerich (30 settembre), un accattivante action movie storico che indaga sul mistero di Shakespeare che da decenni attanaglia la critica letteraria: ma Shakespeare è esistito veramente, o era "era un impostore?"; Amici di letto: istruzioni per l'uso, sexy commedia con Mila Kunis e Justin Timberlake (ottobre); Le avventure di Tintin il segreto dell'unicorno (28 ottobre) in 3 D di Steven Spielberg tratto dal celeberrimo fumetto; La peggior settimana della mia vita (28 ottobre) di Alessandro Genovesi, con Cristiana Capotondi e Fabio De Luigi; Contagion ( 4 novembre) di Steven Soderberg (con Matt Damon, Kate Winslet, Marion Cotillard, Laurence Fishburne, Gwyneth Paltrow, Jude Law, John Hawkes, Bryan Cranston, Chin Han, Josie Ho): "horror brutale e terrificante" per ammissione dello stesso regista; Happy Feet 2 (18 novembre) in 3 D; Winter – Il delfino (18 novembre) in 3 D, diretto da Charles Martin Smith con Morgan Freeman, Harry Connick Jr, Ashley Judd, Kris Kristofferson, Nathan Gamble, una deliziosa commedia per famiglie tratta da una storia vera che racconta del giovane Winter, senza coda a causa di una trappola, e di Sawyer, ragazzino introverso che farà amicizia con Winter, tramite il Clearwater Marine Aquarium, il centro di riabilitazione marino che ha salvato il delfino; Sherlock Holmes – Gioco di ombre (16 dicembre) con Robert Downey Jr e Jude Law; New Year's Eve (28 dicembre) di Garry Marshall, esilerante commedia romantica tra la frenesia nevrotica per i festeggiamenti di un ultimo dell'anno newyorchese (nel cast: Robert De Niro, Zac Efron, Ashton Kutcher, Jessica Biel, Lea Michele, Sienna Miller, Michelle Pfeiffer, Sarah Jessica Parker, Hilary Swank Halle Berry); Arthur Christmas: il figlio di Babbo Natale (23 dicembre) diretto da Sarah Smith e Barry Cook, film natalizio per famiglie che scruta l'eterno dilemma dei bambini di tutto il mondo: come fa Babbo Natale a fare il giro del mondo in una sola notte?

Nel listino della Walt Disney: il film horror Fright Night 3D (26 agosto), Maga Martina 2 (21 ottobre), Il Re Leone in 3D (11 novembre); Real Steel - Cuore d'Acciaio (25 novembre) ambientato in un mondo dove i robot sostituiscono gli uomini nella boxe.
In programmazione nel 2012: I Muppets, War Horse, The Help, John Carter 3D; l'attesissimo The Avengers in 3D con la reunion di amati supereroi, da Iron Man a Thor, da Capitan America a Hulk; Brave - coraggiosa e ribelle in 3D, la storia di una principessa decisa a lottare per il proprio futuro.

Alle Giornate Professionali di Cinema hanno ricevuto il Premio alla Commedia Italiana: Che bella giornata, Immaturi, Nessuno mi puo' giudicare e Qualunquemente.
Inoltre: è stata riconosciuta la menzione speciale per Immaturi, la commedia piu' votata tramite il sito web del "Giornale dello Spettacolo"; il premio di Artista dell'Anno è stato conferito a Checco Zalone da Mediaset Premium e Premium; il Premio alla Carriera va a Vania Traxler per la distribuzione, a Giovanni Giometti per l'esercizio e a Ciccio Alessi per l'organizzatore di eventi; premio speciale alla casa automobilistica Lancia per il progetto product placement a sostegno del cinema.

© Riproduzione riservata





Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >