Laura Pausini Vince Il Grammy, Ma Stop Di Un Anno Per Pagare L'Ici

Daily / News - 08 November 2009 18:35

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Lei stessa ha ammesso di vergognarsi per non sapere cosa sia l'Ici, attratta così dal suo lavoro da esser quasi alienata dalla realtà quotidiana.

 

Ora che è stata protagonista ai Latin Grammy Award aprendo lo show con il live di "En cambio no", vincendo la statuetta per il miglior album femminile pop, grazie al disco "Primavera Anticipada", esibendosi con il gruppo acrobatico de "Le Cirque du Soleil", ora riflette. Ma, come forse nei videoclip Con la musica alla radio dove un gruppo di giovani si appresta ad arredare un'umilce casa, anche il francescanesimo che contraddistingue la poetica pausiniana si volge nella sua vita privata: "Sono in un momento particolare della mia vita, impaurita e affascinata da questa scelta che faccio. Lavoro da quando sono piccola, ma il fatto che mi sia resa conto che a volte devo dire qualche no per me è stata una grande scoperta", dice al Corriere della sera. Da gennaio 2010 si ritirerà per almeno un anno, per riabbracciare la sua famiglia e crearne una sua: il compagno è Paolo Carta, musicista più grande di dieci anni, con due figli e un matrimonio alle spalle, fidanzato con lei da quattro anni.


Ecco le date del tour "Laura Live":

13 Novembre, RIMINI
14 Novembre, MANTOVA PALABAM
17 Novembre, TORINO
20 e 21 Novembre, MILANO
25 Novembre, JESOLO
27 e 28 Novembre, ROMA
1 Dicembre, ACIREALE
3 Dicembre, EBOLI
5 Dicembre, BOLOGNA
7 Dicembre, FIRENZE

 

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon