Xbox Game Pass: i giochi di gennaio 2021

Games / Editoriali - 19 January 2021 14:00

The Medium, Yakuza Collection e PES 2021

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Il nuovo anno targato Xbox Game Pass si apre con l’arrivo della prima vera esclusiva next-gen per Series X|S, The Medium, seguita da Injustice 2, eFootball PES 2021 e la collection Yakuza. A corredo delle produzioni più importanti abbiamo un paio di indie game, ai poli opposti in termini di qualità.

eFootball PES 2021 Season Update
Il gioco più importante del mese di gennaio è senza ombra di dubbio The Medium, horror game di Bloober Team ed esclusiva Xbox|PC. Il gioco è un’avventura in terza persona con ambientazioni dal forte impatto emotivo, che ricordano, in più di un’occasione, la tensione psicologica dei vecchi Silenti Hill. Le meccaniche del titolo risiedono in una marcata componente adventure ed esplorativa, con lo schermo di gioco diviso a metà: da una parte avremo il mondo reale, dall’altra quello dell’aldilà. Il collegamento tra i due universi, reso possibile dalle capacità della protagonista, ci mette di fronte ad enigmi che vanno ad interagire e modificare l’altra realtà, per un gameplay davvero unico e inedito.

eFootball PES 2021 Season Update è l’edizione aggiornata dell’ultimo calcistico di Konami, uscito solo pochi mesi fa. La dipartita dal catalogo del capitolo 2020 viene quindi (quasi) immediatamente sostituita dalla nuova iterazione che, oltre ad aggiornare rose e kit, implementa alcuni perfezionamenti estetici e di giocabilità. Nuove animazioni, una maggiore fluidità dei calciatori e contatti perfezionati, insieme ad un ritmo più convincente e un motore fisico che rimane il riferimento assoluto per il calcio virtuale.

Injustice 2 è lo spettacolare picchiaduro uno contro uno sviluppato da NetherRealm Studios, su licenza ufficiale DC Comics. La pletora di lottatori abbraccia l’intero universo di eroi e villain dei fumetti, con una caratterizzazione estetica notevole, grazie anche ad un modalità Storia particolarmente curata. Quest’ultima ci mette praticamente nei panni di ogni personaggio e permette di scegliere alcuni bivi narrativi, che vanno a modificare la stessa trama.
La Yakuza Collection contiene tre capitoli della famosa serie di SEGA, qui disponibili per la prima volta in occidente nei loro contenuti originali: si tratta di Yakuza 3, 4 e 5. Il tris di titoli Made in Japan riprende la storia dell’iconico Kazuma Kiryu, qui rimasterizzato in alta definizione e 60fps, con una localizzazione inglese interamente rivisitata. Come per gli altri capitoli della saga a sfondo malavitoso di SEGA, tranne l’ultimo Like a Dragon, i tre giochi non sono localizzati in lingua italiana, neanche nei sottotitoli.
Tra gli indie abbiamo Torchlight 3, un gioco di ruolo hack’n flash contenutisticamente valido, mentre molto meno dal punto di vista della qualità, con mappe procedurali e un level design poco ispirato. The Little Acre è invece un’ottima avventura grafica punta e clicca vecchio stile, con una direzione artistica molto carina, personaggi divertenti e una storia piacevole.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon