Le dee femminili più potenti della mitologia: dall'Antico Egitto all'Irlanda e al Messico

Daily / Editoriali - 31 January 2021 08:00

Tra storia, mitologia e leggenda: scopriamo le dee maggiormente venerate nell'Antichità

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Inanna

Inanna rappresenta la divinità sumera femminile tra le più potenti dell’antica Mesopotamia. Le leggende relative alla potente dea sono piuttosto lacunose e narrano di come lei abbia scardinato il regno celeste del dio del cosmo, divenendo essa stessa Signora del cielo, per vendicarsi degli abusi subiti per la sua bellezza. Ma di Inanna le leggende narrano anche la sua discesa e risalita dagli inferi.
Inanna viene anche ripresa in molti culti susseguitesi nel corso della storia, considerata madre feconda della terra e spesso accomunata ad Afrodite e Venere. E ispiratrice di molti culti e di molte altre divinità femminile, considerata inoltre dea dell’amore e della guerra.

1 di 14

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon