Il Gladiatore 2, le novità sul film

Cinema / Editoriali - 24 November 2021 10:30

Gladiator 2 è in fase di sviluppo

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Gladiator 2 è il film drammatico e storico in fase di sviluppo. È il sequel del film del 2000 Gradiator, che ha condotto lo spettatore nell’antica Roma, tra tensioni da sopire e desiderio di giustizia. Qui infatti un gladiatore, Massimo Decimo Meridio (Russel Crowe) per vendicare la morte del figlio e della famiglia, si scaglia contro l’imperatore desposta Commodo (Joaquin Phoenix). 


Eternal City. Roma nella collezione del Royal Institute

Gladiator 2, il possibile cast del film

La produzione di Gladiator 2 non è ancora iniziata, ma il regista Ridley Scott ha affermato - in un’intervista a Deadline - che lui e i suoi autori hanno scritto la sceneggiatura, che sarà prodotta dalla Dreamworks. Scott non ha specificato però se lo script fosse completato, lasciando evidenziare che potrebbe mutare. Ha infatti parlato di una "buona impronta" e un seguito logico dove condurre la narrazione. Il motivo di tale genericità risiede nella difficoltà di far procedere i personaggi del film, e non volersi esporre perché - come ha ribadito - nessun altro può realizzare un altro film de Il Gladiatore. Deve esserci infatti un percorso da seguire, e ha aggiunto che c'erano abbastanza premesse nella vicenda del personaggio di Massimo Decimo Meridio da poter raccogliere e continuare quella storia in una nuova direzione. A settembre 2021 in un'intervista a Empire, Scott ha ribadito che stava scrivendo Gladiator 2: “Quindi quando avrò finito Napoleone, il Gladiatore sarà pronto per partire” ha chiosato. Il film ottenne un ottimo successo di pubbli, incassando in totale 460,5 milioni di dollari. Alla sceneggiatura c’è anche Peter Craig, che ha lavorato ai film di Hunger Games, Bad Boys for Life, Top Gun: Maverick e The Batman. Finora l’unico nome certo del cast è Spencer Treat Clark (la serie tv Animal Kingdom), ma non si conosce il ruolo che interpreterà.

Gladiator 2, la possibile trama del film

Nel film Gladiator del 2000, l'umile ex generale Massimo Decimo Meridio trascorre parte della vita in schiavitù, diventando un campione di gladiatori, e infine vendica l'omicidio della sua famiglia e dell’imperatore Marco Aurelio, assassinato dal figlio Commodo. La trama del sequel potrebbe seguire - secondo alcune fonti - la storia di Lucius, il giovane sovrano che è stato salvato da Massimo. Massimo Decimo Meridio è ispirato al gladiatore Narcisso, realmente esistito e che uccise Commodo: nell'anno seguente l’assassinio, Narcisso venne giustiziato per il suo gesto durante la guerra civile.  

Il personaggio interpretato da Russel Crowe - per il cui ruolo vinse l’Oscar - nel film è morto, quindi nel sequel è probabile che ci si concentrerà su un nuovo personaggio.  Il cantautore Nick Cave scrisse una bozza di sceneggiatura per Gladiator 2 che avrebbe visto Maximus riportato in vita dopo un periodo trascorso nell'aldilà, ma la premessa era troppo fantasy per essere approvata. Nel frattempo, il produttore di Gladiator Doug Wick propose una soluzione che s’inseriva nel simbolismo cristiano, mentre l'agente di Crowe aveva un progetto per Gladiator 2 che prevedeva un’escamotage: Massimo non è mai veramente morto, ma stava solo fingendo. Così il corpo di Massimo si sarebbe rivelato essere un falso, e il vero personaggio era vivo alla fine del film originale.  


I film Gladiator in streaming e on-demand

I film Il Gladiatore (Gladiator) è disponibile in streaming su Netflix, Amazon Prime Video e Tim Vision. È on-demand su Google Play, iTunes, Chili, Amazon Prime Video, Rakuten, Microsoft Store.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon