I giochi da tavolo, un gradito ritorno al tempo della pandemia

I giochi da tavolo, un gradito ritorno al tempo della pandemia

Voto Mauxa.com

3 5 1 1000
Voto Lettori

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
Games
I giochi da tavolo, un gradito ritorno al tempo della pandemia
18-03-2021 11:00

La carica degli intramontabili

I giochi da tavola presentano un fascino che ciclicamente viene riscoperto. In genere si toglieva la polvere dal Monopoli durante le festività, quando ci si accalcava attorno a un tavolo senza mascherine, stretti perché può si era è meglio riusciva la serata. Invero al tempo della pandemia attorno al tavolo ci si può stare ma contati e distanti, con mascherina e qualcuno probabilmente anche con del disinfettante pronto all’utilizzo. Tuttavia e rimandando alle sedi opportune la conta del disastro prodotto dalla pandemia, questo periodo di clausura forzata ha determinato un aumento della della vendita di giochi da tavolo o di ruolo, mai dimenticati e sempre divertenti (come evidenzia la ricerca di Idealo). Sarà per la loro semplicità, per il modo diretto in cui possono giungere sulla tavola, senza troppe spie luminose o immagini definite, si apre una vecchia scatola, o nuova se l’acquisto è recente, e si comincia a giocare man mano lèggendo le istruzioni. Niente di complicato, tutto molto divertente.

Da Monopoli a Taboo

Dal leggendario Monopoli che avrebbe dovuto insegnare ai più piccoli la responsabilità di gestire il denaro, salvo poi crescere e dimenticare in alcuni casi la lezione, al sempre presente Taboo con quell’intreccio a volte inestricabile di termini da indovinare e o evitare, fino al sempre apprezzabile e gradito Cluedo dove il thriller è di casa e l’assassinio che si aggira tra i giocatori dovrà essere scoperto dai suoi compagni di gioco. C’è ne sono molti altri di giochi che consentono di stare tranquillamente a casa e passare una serata divertente, senza annoiarsi, sebbene in pochi, distanziati e seguendo le immancabili regole definite dai vari dpcm regione per regione. Non soltanto i più classici hanno ottenuto un innalzamento delle vendite ma tutto il settore sembra essersi attestato a un impennata delle richieste. Per i più adulti c’è sempre l’intramontabile Risiko, gioco di strategia e fortuna che ha nel lancio dei dato lo strumento della conquista dei territori. Insomma di giochi ce ne sono per ogni gusto e per ogni età e permettono il trascorrere del tempo senza troppo impegno, intrattenuto senza troppa ansia a volte generata dai moderni videogame.

Il ruolo dei giochi di società

Nella speranza che il periodo pandemico possa passare quanto prima, che possa divenire immediatamente un ricordo senza dimenticare chi ne ha sofferto, la sorpresa, forse nemmeno tanto, è rappresentata dai giochi di società che probabilmente continueranno a mantenere la loro rinomata capacità di intrattenimento anche quando, tra qualche anno, ma come preannunciato si spera anche prima, la pandemia non opprimerà più le persone e si po tratta tornare accalcati attorno al tavolo con il motto ‘più si è è meglio è’. Un ruolo quello dei giochi di società che avrà comunque il suo spazio nella vita degli appassionati.



Vota la Scheda

Registrati o Accedi su Mauxa.com per votare questa scheda

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon