Westworld, la nuova serie tv HBO pronta a sconvolgere tutti con i suoi androidi

Tv / News - 19 July 2016 16:00

Westworld, la nuova serie tv ambientata in un futuristico parco divertimenti debutterà il prossimo ottobre sulla rete americana HBO. Un mondo ambientato da robot che pensano di essere umani, un

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Westworld è la nuova serie televisiva statunitense ideata da Jonathan Nolan e Lisa Joy pronta per debuttare il prossimo ottobre sulla HBO. La serie descritta come "un'oscura odissea sull'alba della coscienza artificiale e sul futuro del peccato” si presenta come una rivisitazione del film “Il mondo dei robot” (Westworld, 1973), scritto e diretto da Michael Crichton. Oltre a dirigerne l’episodio pilota Nolan figura anche come produttore esecutivo insieme a Joy, J.J. Abrams e Bryan Burk.

\r\n

Ambientata in un raccapricciante luna park popolato da androidi, la serie racconta la storia di un avveniristico parco divertimenti chiamato Westworld in cui si intrecciano le vicende di uomini e robot. La questione di come realtà e tecnologia si intersecano costituisce il tema centrale di tutta la serie, riportando alla mente film cult come il capolavoro di Riddley Scott “Blade runner”. Ma mentre nel film da cui trae spunto la serie si esplorano solo le conseguenze della creazione di androidi, in Westworld vediamo anche un’analisi delle cause.

\r\n

"Quando si tratta di coscienza” -ha spiegato Nolan all’ Entertainment Weekly- “iniziamo sempre da noi stessi come risposta. Abbiamo voluto contestare tale ipotesi. Gli 'ospiti' stanno scoprendo di essere stati creati a nostra immagine, ma cominciano a mettere in discussione se l’umanità è in realtà ciò a cui vogliono aspirare. E data loro situazione, è facile capire perché cominciano a mettere in discussione se vogliono essere come noi”.

\r\n

Un cast d’eccezione interpreterà questo mondo popolato da umani e non. Antony Hopkins sarà il direttore del parco divertimenti, Ed Harris, un misterioso cattivo, James Marsden, un pistolero appena arrivato in cerca della bellezza locale e Evan Rachel Wood un robot vestito da umana del parco che scopre che la sua vita è una menzogna elaboratamente costruita.

\r\n

Nel trailer da poco pubblicato dalla HBO si vede chiaramente l’attrice Evan Rachel Wood, alias Delores, seduta in una stanza buia che chiede: "avete mai messo in discussione la natura della vostra realtà ?”. Le immagini continuano poi a mostrare anche una scena di orgia di massa, in pieno stile HBO, e una scossa Delores che conclude: “Sono terrorizzata. Sento vuoti aperti dentro di me, come un edificio con camere che non ho mai esplorato. Penso che ci possa essere qualcosa di sbagliato in questo mondo. C’è qualcosa sotto”.

\r\n

Il trailer di Westworld è giunto proprio in concomitanza con la messa in onda di uno degli ultimi episodi di Game of Thrones 6, quasi come se la prima serie si trovasse a raccogliere il testimone dall’altra (la settima stagione probabilmente sarà l’ultima) in una corsa tra titani della stessa casata, la HBO, unica rete in grado di concepire una serie più di successo dell’altra.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Westworld Dove tutto è concesso

Westworld - Dove tutto è concesso. Terza stagione.Leggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon