The Walking Dead, anticipazioni trama del 9 marzo

Tv / News - 03 March 2015 18:00

The Walking Dead, serie tv horror sugli zombie che deve molto a George Romero, continua la sua marcia con il finale della quinta stagione; il gruppo di Rick Grames giunge all'insediamento Alexandria.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

The Walking Dead è nel pieno sviluppo della seconda parte della quinta stagione; dopo la dodicesima puntata dal titolo "Benvenuti", andata in onda in America lunedì 1 marzo e in Italia martedì 2 marzo, andiamo con trepidazione verso la conclusione della stagione con  le ultime quattro puntate. Il tema portante di questo scorcio di stagione sarà il misterioso insediamento denominato Alexandria: sarà un luogo di morte e depravazione come Woodbury e Terminus, oppure Rick e il suo gruppo troveranno finalmente la pace tanto agognata?


Trama. The Walking Dead è diventato in pochi anni un vero e proprio fenomeno di costume, ricalcando la tradizione horror zombie portata alla ribalta dal grande regista George Romero già negli anni sessanta e riscoperta recentemente da una gran varietà di sceneggiatori e registi. Le vicende narrate in The Walking Dead vedono come sfondo post-apocalittico la classica, grande piaga degli zombie che ha distrutto il mondo così come noi lo conosciamo e sterminato gran parte del genere umano. Nella desolazione biblica, un gruppo di sopravvissuti si barcamena come può nelle campagne della Georgia, nel sud degli Stati Uniti.

Cast. Il protagonista di tutte le stagioni di The Walking Dead è Rick Grames, ex sceriffo di una piccola contea della Georgia rimasto ferito in una sparatoria e risvegliatosi ad apocalisse già avvenuta. Non appena si rianima, Rick si precipita quindi in cerca della moglie Lori e del figlio Carl. Interpretato da Andrew Lincoln, Rick è il leader che nelle prime due stagioni rivaleggia con l'ex collega Shane nella leadership e nel conquistare  la moglie Lori. Altri personaggi importanti sono i fratelli Dixon, Daryl e Merle, la famiglia di Hershel con le figlie Maggie e Beth e infine Carol.

Anticipazioni. Nel tredicesimo episodio della quinta stagione, dal titolo "Benvenuti", il gruppo stremato giunge ad Alexandria, una delle basi semi-permanenti nelle quali c'è ancora un residuo di civiltà e qualche tipo di sicurezza per i più deboli. Il giovane omosessuale Aaron si dimostra, almeno in apparenza, disposto a mantenere tutte le promesse fatte a Rick, compreso un riassunto sommario della situazione del resto del mondo, per la prima volta dal finale della prima stagione al Centro Malattie Infettive di Atlanta.

George Romero. Il "padre" degli zombie nella cultura popolare occidentale è senza dubbio il regista George Romero che alla fine degli anni sessanta dà il via alla famosa trilogia zombie con "La notte dei morti viventi", divenuto presto un vero cult e record di incassi a dispetto dei soli 10.000 Dollari impiegati per la produzione. Il mito degli Zombie è tuttavia originario dei Caraibi e in particolare dell'isola di Haiti, dove fa parte del folklore e della religione locale da lungo tempo.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

The Walking Dead Serie Tv

Serie Tv The Walking Dead 11 stagioneLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon