Stranger Things 2, il nuovo trailer rimanda ad atmosfere alla Lovecraft

Tv / News - 06 July 2017 18:00

"Stranger Things 2" tornerà su Netflix in autunno ma il trailer con una creatura mostruosa sta spingendo alcuni al paragone con H.P. Lovecraft, il celebre scrittore autore del Ciclo d

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

"Stranger Things 2" verrà pubblicato da Netflix il prossimo Halloween, ma nonostante manchi ancora qualche mese il web è affollato di domande dei fan riguardo la natura del mostro che appare nel trailer ufficiale: una sorta di gigantesco mollusco tentacolare alto decine di metri intento a muoversi circondato da un alone di luce rossastra e malvagia. Non si sa cosa sia ma l'ideatore Ross Duffer ha premesso che sarà un "personaggio" molto presente. Sebbene non si sappia molto della trama che animerà la prossima stagione, gli attori protagonisti Noah Scnapp e Finn Wolfhard hanno lasciato intendere che sarà ancora più tetra e spaventosa della precedente. 


Serie tv Stranger Things
Quale che sia lo sviluppo della vicenda, l'inquietante creatura ha ricordato a molti i mostri dei racconti dello scrittore di fantascienza Howard Phillips Lovecraft, creatore negli anni venti del celebre ciclo di Chtulhu e di un universo nel quale la realtà che conosciamo è uno specchietto per le allodole ed esseri oltre lo spazio e il tempo aspettano il momento giusto per mostrarsi in tutto il loro orrore. Una delle opere più citate da chi accosta lo scrittore alla serie tv è il racconto "Dall'ignoto", pubblicato nel 1934, nel quale uno scienziato scopre che stimolando la ghiandola pineale è possibile percepire una realtà sovrapposta alla nostra, popolata di creature di forma geometrica e mostruosa in grado di far impazzire un uomo.

H.P. Lovecraft è considerato un padre della moderna fantascienza e ha eletto la propria zona di origine, il New England e in particolare Providence nel Rhode Island, come la patria di vicende inquietanti nelle quali uomini di scienza, spinti da un'insana curiosità accademica, giungono a conoscere delle realtà aberranti dove si agitano creature innominabili la cui sola esistenza costituisce una minaccia alla sanità mentale. È il cosiddetto tema del sapere proibito che in parte ricorre anche nelle opere di un suo conterraneo, quella eccezionale macchina da bestseller che risponde al nome di Stephen King.

Ci si chiede anche, al di là del mostro, quale sarà l'evoluzione dei personaggi: pare che Mike attraverserà un periodo di depressione e disorientamento in seguito alla scomparsa della sua grande amica Undici, la bambina dotata di poteri paranormali per colpa di esperimenti segreti della CIA, mentre sua madre intreprenderà una nuova relazione. Il regista Shawn Levy intanto ha precisato che i fratelli Duffer, gli sceneggiatori, hanno prodotto troppo materiale per soli nove episodi e qualcosa verrà posticipato alla terza stagione.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Stranger Things Serie Tv

Stranger Things quarta stagioneLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon