Star Wars Battlefront recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'universo di Guerre Stellari

Games / News - 26 November 2015 14:00

Star Wars Battlefront è la trasposizione videoludica dell'universo di Guerre Stellari, ispirato alla prima trilogia cinematografica. Cura grafica e per il multiplayer online al centro del gioco

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Star Wars Battlefront games, a distanza di dieci anni dall’ultimo capitolo ispirato alle battaglie su larga scala, Star Wars Battlefront è il ritorno della serie su console, per mano di DICE, creatore della serie Battlefield, ed Electronic Arts, che detiene la licenza del brand. L’enorme attesa per il debutto cinematografico del nuovo film di Star Wars - Il risveglio della forza si è unita così all’arrivo anticipato su PS4 e Xbox One del gioco di Guerre Stellari, sparatutto in prima persona incentrato sul multiplayer online. Attraverso epiche missioni della prima trilogia e terreni di scontro per un totale di 40 giocatori contemporaneamente online, la software house svedese si è concentrata nel restituire un’atmosfera e una fedeltà al marchio assolutamente in linea con il grande schermo.

Gameplay, Star Wars Battlefront abbraccia la nuova tendenza di gioco esclusivamente online, attraverso diverse modalità che mettono il giocatore nei panni dei Ribelli o delle Forze Imperiali, sia in sfide cooperative che competitive. Il fulcro dell’esperienza ruota attorno alle mappe dedicate al multiplayer online, dove sino ad un massimo di 20 giocatori per squadra si daranno la caccia nelle terre innevate di Hoth, fino all’oceano di dune di Tatooine. Ogni classe scelta avrà la capacità di progredire nel corso del tempo, attraverso potenziamenti di equipaggiamento e con la possibilità di sviluppare particolari abilità attraverso l’uso di speciali carte di gioco. Le sfide competitive trovano varietà in modalità che mettono contro eroi del lato oscuro, come Darth Vader, Boba Fett e Palpatine, contro i buoni Luke Skywalker, Leyla e Han Solo.
Per chi volesse invece provare un’esperienza incentrata sulla trilogia classica, diverse missioni a due giocatori vengono a dare un assaggio di inseguimenti aerei a bordo di Ala-X, delle speederbike attraverso le foreste di Endor, di scontri che ripercorrono le pellicole cinematografiche e gli enormi AT-AT.

Grafica, Star Wars Battlefront si presenta come lo sparatutto multiplayer online più impressionante dal punto di vista tecnico, con mappe vaste e piene di effetti grafici. La mole di personaggi e situazioni presenti su schermo, tra caccia e AT-AT, esplosioni e quaranta giocatori che si muovono contemporaneamente, restituiscono un quadro di epicità e fedeltà al brand cinematografico, con scontri e animazioni sempre realistici. La bellezza visiva viene altresì rimandata dalla cura con cui sono realizzate le ambientazioni di gioco, con effetti sulla neve nel pianeta Hoth, di luce nella foresta di Endor, il tutto contornato da un sonoro assolutamente unico, con spari di pistole al laser e colonna sonora ufficiale dei film.

Star Wars - Il risveglio della forza, oltre all’uscita del videogioco Star Wars Battlefront, ispirato alla prima trilogia dell’universo di George Lucas, nelle sale cinematografiche italiane arriverà il prossimo 16 dicembre il settimo capitolo di Guerre Stellari Star Wars - Il risveglio della forza.
Il nuovo film, diretto da J.J Abrams, si colloca temporalmente trent’anni dopo Il ritorno dello Jedi, rappresentando così l’inizio di una nuova trilogia.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon