Serie Tv Warrior Nun: l’attesa per la stagione 2, con Alba Baptista

Comics / News - 22 July 2020 06:30

Warrior Nun va in streaming su Netflix

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Le suore guerriere nate dall’omonima saga di fumetti sono approdate sul canale streaming Netflix a partire dai primi di luglio e sono subito risultate tra le migliori serie televisive lanciate dall’emittente online. Si tratta di un adattamento del fumetto lanciato negli anni novanta -Warrior Nun Areala - dove suore vestite in abito talare ma anche sensuale vanno a caccia di demoni che infestano l’umanità. 


La scelta degli autori si è dimostrata vincente hanno ripreso la parte migliore della storia eliminando gli aspetti meno significativi, facendo emergere una narrazione fantasy dalla trama scorrevole ed appassionante. Come in molte serie eroistiche o che affondano le radici degli snodi narrativi nella leggenda o in circostanze mistiche, anche in Warrior Num torna il tema della prescelta. 

Warrior Nun, trama e cast della serie tv

Una giovane donna che dopo un’esistenza sfortunata si ritrova per caso e nel momento del bisogno nel luogo giusto. Nasce per la protagonista una nuova opportunità di vita mentre dovrà fare i conti con gli obblighi che la coinvolgono, con una trama che valuta l’origine della fede in relazione alla scienza. Una narrazione fantasy e godibile che contrariamente a quanto possa essere pensato non solleva chissà quali implicazioni ma tende a sfumare tutto in un contesto di dissolvenza, fumosa ed incompiuta, da ogni punto di vista la si guardi sembra esprimere l’evenienza che allo stato delle cose religione e scienza sembrano approdare ad esercizio di fede senza tuttavia rinunciare a miti fiabeschi, il tutto condito con la leggerezza di situazioni ironiche. 


Uno spettacolo d’intrattenimento riuscito, il cui adattamento televisivo è stato adattato da Simon Barry - tra gli ideatori delle suggestive serie Tv Continuum e Van Helsing. Dal finale con sorpresa è emersa la necessità di uno sviluppo ulteriore, la storia non è infatti conclusa e lo stesso ideatore Simon Barry ne ammette la prosecuzione in una seconda stagione, anche se attualmente la data del rilascio non è stata ancora resa ufficiale.

Il cast di Warrior Num comprende Alba Baptista nel ruolo della protagonista Ava e suora guerriera che stenta a prendersi sul serio, Toya Turner, Kristina Tonteri-Young, Lorena Andrea, Tristán Ulloa, Thekla Reuten, Olivia Delcán e Joaquim de Almeida.

Per gli intrecci narrativi che sono stati lanciati nell’ultima puntata della serie, sembra potersi attendere uno sviluppo in cui anche Lorena Andrea nei panni di Sorella Lilith possa avere molto da dare alla futura narrazione, mentre Ava deve ancora prendere pieno possesso dei suoi poteri in un contesto in cui la minaccia ormai liberata dovrà essere affrontata.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon