Sangiovanni annuncia il tour Mondo Sangio, da Torino a Roma ecco le date

Daily / Musica / News - 03 June 2021 14:35

Mondo Sangio, il tour partirà da Torino nel gennaio 2022

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Sangiovanni presenta dal vivo il suo mondo musicale intitolato Mondo Sangio con una serie di concerti che toccheranno Torino, Milano, Firenze, Napoli e Roma.

Queste le date del tour:

8 gennaio Torino - Venaria Concordia
9 gennaio Torino - Venaria Concordia

12 gennaio Milano Alcatraz
14 gennaio Milano Alcatraz
15 gennaio Milano Alcatraz (nuova data aggiornamento)

19 gennaio Firenze Tuscany Hall
20 gennaio Firenze Tuscany Hall

22 gennaio Napoli Palapartenope  

26 gennaio Roma Atlantico Live
27 gennaio Roma Atlantico Live
29 gennaio Roma Atlantico Live (nuova data aggiornamento)

I biglietti del tour saranno disponibili online su Ticketone e Vivaticket a partire da giovedì 3 giugno alle ore 17.00 e nei punti vendita a partire dalle ore 11:00 di giovedì 10 giugno. Ulteriori informazioni disponibili su friendsandpartners.it 
 
Diciotto anni, un amore sconfinato per la musica, una pioggia di certificazioni platino e oro (EP “Sangiovanni” disco di platino, “Malibu” disco di platino, “Lady” doppio disco di platino, “Tutta la notte” disco di platino, “Guccy bag” disco d’oro) e oltre centro milioni di streaming su Spotify che lo consacrano come la nuova popstar della musica italiana. Sangiovanni è il disco più venduto del 2021 nella prima settimana e Malibu è il singolo più venduto del 2021 nella prima settimana.
Sangiovanni con i suoi messaggi di inclusività, amore per la diversità e accettazione di sé, si distingue per la scrittura dei testi e per una capacità interpretativa fuori dal comune. Nell’EP ha collaborato con i più interessanti produttori della scena, come DRD in “Malibu”, Zef in “Hype”, Bias in “Tutta la notte” insieme a DRD e “Guccy bag” e i Cosmpohonix nella cover “Maledetta Primavera”, interpretata ad Amici dove è stato finalista e vincitore del Premio Tim della Critica, il Premio Siae e il Premio delle Radio per “Malibu”.    
 

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon