Joy, il nuovo film con Jennifer Lawrence e Bradley Cooper di David O. Russell

Cinema / Drama / News - 17 July 2015 15:00

Joy di David O. Russell è un film biografico incentrato sulla famosa inventrice Joy Mangano. A interpretare la protagonista sarà Jennifer Lawrence, che reciterà per la terza volta

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Joy è un film sulla famosa inventrice Joy Mangano diretto da David O. Russell, scritto da quest’ultimo insieme a Annie Mumolo (“Le amiche della sposa”) e interpretato da Jennifer Lawrence, Bradley Cooper, Robert De Niro, Edgar Ramirez (“Zero Dark Thirty”) e Isabella Rossellini. Distribuita dalla 20th Century Fox, l’opera dovrebbe uscire negli Stati Uniti questo Natale, mentre in Italia la si potrà vedere a partire dal 14 gennaio del 2016. Il film è inoltre uno dei possibili favoriti per i prossimi premi Oscar, anche se è ancora troppo presto per fare previsioni.


Trama. ”Joy” racconta la biografia della celebre inventrice Joy Mangano. Casalinga e madre single di tre figli, Joy divenne famosa per aver inventato la scopa rotante Miracle Mop (una sorta di mocio), prodotto che ebbe molto successo dal 1990 in poi grazie a un’efficace promozione televisiva. In seguito, la Mangano continuò a inventare altri oggetti (per esempio le grucce antiscivolo) con un esito commerciale altrettanto soddisfacente. Grazie a tutto ciò, l’inventrice divenne successivamente uno dei volti più noti del canale televisivo dedicato allo shopping HSN (Home Shopping Network).

Jennifer Lawrence. A impersonare Joy Mangano è la giovane attrice statunitense Jennifer Lawrence. Nata a Louisville (Kentucky) nel 1990, l’interprete è amata dal pubblico adolescenziale soprattutto per essere la protagonista della saga “Hunger Games”. La Lawrence ha però ricoperto altri ruoli importanti in film altrettanto rilevanti, a cominciare dall’opera che l’ha resa celebre: “Un gelido inverno – Winter’s Bone” di Debra Granik. “Joy” è il terzo film in cui l’attrice viene diretta da David O. Russell e in cui recita con Bradley Cooper: gli altri due sono “American Hustle – L’apparenza inganna” e “Il lato positivo”, titolo con il quale ha vinto l’Oscar come “miglior attrice protagonista”.

David O. Russell. A dirigere il biopic “Joy” è il famoso regista statunitense David O. Russell. Nonostante i suoi 56 anni, l’autore non ha all’attivo una filmografia particolarmente numerosa, anche se quasi tutti i titoli che la compongono sono piuttosto rilevanti, a cominciare da “Three Kings”, commedia bellica del 1999 con George Clooney e Spike Jonze. Nonostante il discreto risultato di questo film, il cineasta inizia a diventare davvero importante solo dal 2010 in poi grazie a tre successi consecutivi: il dramma sul pugilato “The Fighter”, la bizzarra commedia sentimentale “Il lato positivo” e l’energica opera sulla truffa “American Hustle – L’apparenza inganna”.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Jennifer Lawrence

Jennifer Lawrence, attesa in Mob GirlLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon