Il potere del cane, il film sull'invidia tra fratelli con Benedict Cumberbatch e Kirsten Dunst

Cinema / News - 08 July 2020 10:30

Il potere del cane è diretto da Jane Campion ed esce nel 2021

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

The Power of the Dog (Il potere del cane) è il nuovo film drammatico in fase di produzione. La trama è ambientata tra le pianure del  West, dove i fratelli Phil Burbank (Benedict Cumberbatch)  e George (Jesse Plemons) hanno un ranch. Pur condividendo l'attività da più di quaranta anni, sono diversi: Phil ha la mente acuta ed è sfrontato, George è taciturno e privo di senso dell’umorismo. 


Conducono un migliaio di manzi per venticinque miglia, fino ai recinti del piccolo insediamento di Beech, e pranzano al Mulino Rosso, una modesta locanda gestita dalla vedova di un medico morto suicida anni prima: Rose Gordon (Kirsten Dunst) manda avanti l’attività e ad aiutarla c’è il figlio adolescente Peter. Quando George le chiede di sposarlo, portandola a vivere al ranch, crea i presupposti per un dramma che li coinvolgerà tutti. Infatti Phil vive il matrimonio del fratello come un tradimento, nutrendo odio di chi invidia.
 

The Power of the Dog (Il potere del cane): trama del film

La regia del film è di Jane Campion, che ha diretto il film premio oscar Lezioni di piano (leggi l'intervista all'interprete Sam Neill), Bright Star, e la serie tv  Top of the Lake - Il mistero del lago) che ha scritto anche la sceneggiatura adattandola dal romanzo omonimo di Thomas Savage. Nel cast ci sono anche Thomasin McKenzie (Jojo Rabbit), Kodi Smit-McPhee (X-Men: Dark Phoenix) e Adam Beach (la serie Nancy Drew). 



© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon