Gialappa's Band: 'speriamo di divertirci, ma soprattutto di divertirvi', il trio approda in Rai

Tv / News - 24 June 2015 19:34

Gialappa's Band, il trio formato da Marco Santin, Giorgio Gherarducci e Carlo Taranto lascia Mediaset dopo 30 anni. L'anno prossimo condurrà insieme a Nicola Savino la nuova edizione di "Q

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Gialappa's Band, il celebre trio formato da Marco Santin, Giorgio Gherarducci e Carlo Taranto ha annunciato il passaggio in Rai.

\r\n

Comunicato, "Ciao amici, dopo 30 anni in Mediaset abbiamo deciso di passare in Rai - si legge nel comunicato ufficiale pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook della Gialappa's Band - "L'anno prossimo condurremo con Nicola Savino una molto rinnovata edizione di "Quelli che il Calcio" e in primavera faremo un nostro nuovo programma in seconda serata su Rai2. Speriamo di divertirci, ma soprattutto di divertirvi. Ulteriori news e aggiornamenti vi saranno comunicati su questa pagina."

\r\n

Radio, il trio debuttò nel 1985 con la trasmissione radiofonica "Bar Sport", in onda su Radio Popolare e condotta da Sergio Ferrentino. L'anno successivo, dopo aver commentato il campionato mondiale di calcio che si svolse in Messico, debuttarono in televisione su Rete 4 con "Un fantastico tragico venerdì". Il gruppo decise di utilizzare lo pseudonimo "Gialappa's Band". 

\r\n

Mai dire, il primo programma televisivo condotto dal trio è "Mai dire Banzai". La trasmissione sbarcò su Italia 1 nel 1989 e riscosse un grande successo, portando alla nascita del marchio "Mai dire...", registrato da Mediaset. 

\r\n

Popolarità, il programma televisivo che ha maggiormente segnato la storia della Gialappa's Band è "Mai dire Gol", trasmesso su Italia 1 dal novembre 1990. La trasmissione contribuì in modo determinante all'aumento della popolarità del trio. Nel corso degli anni, il programma fu arricchito dalla partecipazione di eccezionali artisti come Aldo, Giovanni e Giacomo, Antonio Albanese, Claudio Bisio, Corrado Guzzanti, Paola Cortellesi, Fabio De Luigi, Maurizio Crozza e Neri Marcorè. 

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon