Emergenza sanitaria, il Cirque du Soleil volta pagina

Daily / News - 30 June 2020 13:30

La crisi del Cirque du Soleil, tra spettacoli cancellati e licenziamenti.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Prima dell'emergenza sanitaria, il Cirque du Soleil stava investendo sull'offerta diversificata nel campo dell'industria dell'intrattenimento. Tuttavia, l'arrivo della pandemia ha costretto alla pausa forzata degli spettacoli.

Cirque Du Soleil

A causa del coronavirus, Daniel Lamarre, presidente e CEO della compagnia canadese, aveva annunciato lo scorso 19 marzo la cancellazione di 44 spettacoli attivi in tutto il mondo e il conseguente licenziamento del 95% del personale dello staff.
"Negli ultimi 36 anni il Cirque du Soleil è stata un'organizzazione di grande successo. Con i ricavi zero legati alla forzata chiusura di tutti gli spettacoli per il Covid-19, il management ha deciso di agire in modo deciso per tutelare il futuro della società", spiega Lamarre.

Il Cirque du Soleil imbocca la via della bancarotta assistita: strategia che punta a rinegoziare il debito. Un'era sembra concludersi, ma il circo delle meraviglie è pronto a scrivere una nuova pagina della sua prestigiosa storia.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon