Better Call Saul: il prequel di Breaking Bad da Febbraio

Tv / Thriller / News - 14 January 2015 11:00

Saul Goodman, l'avvocato di Walter White - Bryan Cranston - nel telefilm Breaking Bad, debutterà a Febbraio su AMC come protagonista in una nuova serie tv ideata da Vince Gilligan e Peter Goul

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Better Call Saul Nuova Serie Tv Da quando il 29 settembre 2013 è uscita l'ultima puntata della quinta ed ultima stagione di “Breaking Bad”, la serie tv che ha fatto razzia di Emmy Award – vincendone ben sedici in totale – e di altri premi televisivi, i telespettatori stavano aspettando una serie che potesse colmare il vuoto nato con la fine di uno dei telefilm più belli di tutti i tempi. Quasi due anni dopo, gli autori Vince Gilligan e Peter Gould proveranno a colmare quel vuoto con “Better Call Saul”, una serie spin off totalmente incentrara sull'avvocato di Albuquerque Saul Goodman, uno dei personaggi più amati di “Breaking Bad”

\r\n

Better Call Saul Nuova Serie Tv Protagonista Saul Goodman Come noto, Saul Goodman – Bob Odenkirk – è entrato a far parte del cast di “Breaking Bad” a partire dalla puntata numero otto della seconda stagione, nell'episodi intitolato “Conviene Chiamare Saul”, quando Jesse - Aaron Paul – e Walter “Walt” White – Bryan Cranston – decisero di chiamarlo dopo l'arresto di Badger per spaccio di metanfetamina. Saul dimostra immediatamente ai due le sue qualità, riuscendo con uno stratagemma a consegnare alla polizia un finto produttore di metanfetamina. Dall'ottava puntata Saul Goodman è quindi entrato in pianta stabile nello show, diventando consulente e avvocato dei due protagonisti. Di lui sappiamo che è di origini irlandesi, che è uno scaltro avvocato penalista – nato Jimmy McGill, ha deciso di cambiare cognome in Goodman, creando così il gioco di parole S'all good, man, cioè "Va tutto bene, amico" attirare meglio i clienti – e che lo slogan degli spot televisivi che l'hanno reso famoso ad Alburquerque è appunto Better Call Saul! Sappiamo inoltre che è stato sposato più di una volta e che, attualmente, ha una relazione segreta con la sua segretaria. Ma chi era Saul Goodman prima di incontrare Walt e Jesse?

\r\n

Better Call Saul Nuova Serie Tv Trama Il nuovo telefilm risponderà proprio a questo interrogativo, raccontandoci chi era Saul sei anni prima del suo ingresso in “Breaking Bad”. Tuttavia, gli autori Gilligan e Gould hanno precisato che “Better Call Saul” non è il classico spin off prequel della serie madre; la trama infatti sarà molto più articolata e non mancheranno salti temporali che ci mostreranno Saul dopo Breaking Bad

\r\n

Better Call Saul Nuova Serie Tv Main Cast Saul Goodman sarà ancora interpretato da Bob Odenkirk, noto sopratutto per “Breaking Bad”, ma anche per il film “Nebraska” (2013). Nel cast della prima stagione di “Better Call Saul” non compariranno – purtroppo – ne Aaron Paul ne Bryan Cranston. Ci sarà invece il gradito ritorno di alcuni personaggi ormai morti nella serie principale, come per esempio Mike Ehrmantraut, interpretato da Jonathan Banks - “L'aereo più Pazzo del Mondo" (1980), “Beverly Hills Cop - Un piedipiatti a Beverly Hills" (1984) - l'investigatore privato di Saul, nonché killer professinista. Nel main cast della prima stagione ci saranno anche Patrick Fabian - “L'ultimo Esorcismo" (2010), “Giustizieri da Strapazzo" (2012) - Gene N. Chavez e Rhea Seehorn

\r\n

Better Call Saul Prima Stagione in Uscita su AMC il prossimo 8 febbraio 2015, la prima stagione di “Better Call Saul” sarà composta da 10 episodi dalla durata di sessanta minuti circa

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Breaking Bad Reazioni collaterali

Serie Tv Breaking Bad - Reazioni collaterali con Bryan Cranston e Anna GunnLeggi tutto

img-news.png

Better Call Saul Serie Tv

Serie Tv Better Call Saul 6° stagioneLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon