Alla ricerca di Dory: Andrew Stanton riporta sul grande schermo la pesciolina più smemorata di sempre

Cinema / Fantasy / News - 06 April 2015 11:00

Alla ricerca di Dory: a 13 anni dal successo di "Alla ricerca di Nemo", la Pixar e il regista Andrew Stanton riportano sul grande schermo la pesciolina più smemorata di sempre, con un

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Alla ricerca di Dory. Sarà inarrestabile la corsa della Pixar verso il successo, nei prossimi mesi. Se infatti il colosso dell'animazione ha in programma “Inside Out” per la prossima estate, seguito a ruota da “The Good Dinosaur” e da “Toy Story 4”, quest'ultimo annunciato per il 2017, un altro dei progetti più attesi è sicuramente il film “Alla ricerca di Dory”, sequel del grande classico 2003 “Alla ricerca di Nemo”. Ebbene sì, 13 anni dopo la loro ultima apparizione nei nostri mari, Nemo e Dory torneranno con una serie di nuove avventure, ancora una volta diretti dalla mano del regista Andrew Stanton. Il film, stando a quanto dichiarato dal presidente della Pixar Jim Morris, sarà prevalentemente ambientato presso il California Marine Biology Institute, un enorme complesso di riabilitazione per vita marina e acquario dove la nostra smemorata Dory è nata e cresciuta. E sarà proprio qui che incontreremo molti nuovi personaggi, tra cui leoni marini, una piovra e niente meno che una balena beluga.

Alla ricerca di Dory trama. La cosa interessante è che, sebbene sia passato tanto tempo dalla prima uscita cinematografica di Nemo e compagni, “Alla ricerca di Dory” riprenderà praticamente dove li avevamo lasciati: sono infatti passati solo sei mesi dalla conclusione delle avventure del nostro pesce pagliaccio preferito, e del suo viaggio per ritrovare il suo papà, e sulla barriera corallina la vita scorre tranquilla anche per Dory, nonostante le difficoltà quotidiane che la nostra pesciolina deve affrontare a causa della sua memoria a breve termine. Un giorno però, durante una gita scolastica con Nemo, Dory vede un gruppo di mante migrare verso casa e questo incontro suscita in lei grande sconforto, dal momento che non ricorda assolutamente quali siano le sue origini. Decisa a scoprirne di più, e mossa dalla nostalgia per una “casa” a cui ancora non sa dare un nome, la nostra Dory si metterà quindi sulle tracce del proprio passato.

Alla ricerca di Dory personaggi. Un ritorno in grande stile, ricco di novità, prima fra tuttela voluta differenza tra la vita in mare aperto e quella in cattività. Ma ci sono anche punti fermi che fortunatamente rimarranno invariati: accanto al regista Andrew Stanton, ritroveremo infatti la grande voce di Ellen DeGeneres, che darà ancora una volta vita a Dory. E insieme a lei, un cast davvero stellare: Diane Keaton ed Eugene Levy saranno infatti i genitori di Dory. E poi ci saranno Albert Brooks, che tornerà a vestire le pinne del padre di Nemo, Ty Burrell, Willem Dafoe, Vicki Lewis, Idris Elba e Dominic West.

Alla ricerca di Dory uscita. Potete forse lasciarvi sfuggire questo piccolo gioiello del mare? Sicuramente no! Iniziate a prepararvi, allora: “Alla ricerca di Dory” uscirà nelle sale il 17 giugno 2016.
Lo sappiamo, ci vorrà ancora un po'. Ma cosa sarà mai, dopo 13 anni di attesa?

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon