A Conversazione Con Julian Assange

Tv / News - 13 December 2010 14:05

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Non tutti sanno che Julian Assange, il fondatore di Wikileaks, e' un uomo incredibilmente divertente: vale la pena di rendersene conto nell'intervista con Chris Anderson, in onda questa sera alle ore 21.00 su Music Box (Sky, canale 703).
Per la prima volta anche in Italia, e' possibile seguire le TED Conference (Technology Entertainment Design) le famose conferenze che hanno come protagonisti personaggi di rilievo del mondo della scienza, dell'arte, della politica, dell'architettura e della musica. Parola d'ordine e': promuovere tutte le idee, i progetti e le teorie utili al miglioramento della condizione attuale del nostro pianeta.
A conversazione con Chris Anderson, Julian Assange illustra le modalità operative del sito, mostra i risultati raggiunti e parla delle sue motivazioni personali.

\r\n

"E' preoccupante che il resto dei media di tutto il mondo stia lavorando così male che un piccolo gruppo di attivisti riesce a pubblicare un maggior numero di informazioni di questo tipo del resto della stampa mondiale messa insieme. E abbiamo vari modi perché le informazioni possano arrivarci. Utilizziamo crittografie all'avanguardia per far rimbalzare il materiale su Internet, coprire le tracce, passare attraverso giurisdizioni legali come la Svezia e il Belgio per attuare queste protezioni legali. Otteniamo le informazioni tramite posta la posta ordinaria, crittografata o meno, le verifichiamo come fanno le agenzie informative regolari, le formattiamo cosa che a volte è molto difficile da fare, quando si tratta di database gigantesche di informazioni, le distribuiamo al pubblico e poi ci difendiamo contro gli inevitabili attacchi legali e politici. Ecco perché è molto interessante vivere in questo momento. Perché sforzandoci un pochino possiamo spostare le cose da una parte o dall'altra. "

\r\n

Un imperdibile intervista. In onda, anche il filmato della recente incursione aerea statunitense su Baghdad.

\r\n

 

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon