Terra Ribelle: La Presunta Morte Di Andrea. Le Immagini

Tv / News - 26 October 2010 20:08

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Terra ribelle: quarta puntata della serie in sette episodi trasmessa su Rai Uno, e dall'ottimo successo di share: una media di 5.736.000 spettatori, con 22,19% di share per la terza puntata. \r\n\r\nIl merito è dell'ambientazione agreste, intrisa di cronaca ottocentesca, con storie di briganti e passioni, con il tema dell'emancipazione femminile incarnato da Elena che ambisce a diventare dottoressa. Merito anche degli attori che si sono calati in maniera cedibile nella parte, da Anna Favella a Rodrigo Guirao Diaz, da Fabrizio Bucci a Sabrina.\n

 

\n

\n

Nella puntata ora in onda, Iacopo, Elena e Luisa scoprono della morte di Andrea, anche se il corpo non viene trovato.

\n

Infatti lui è vivo, comincia a lavorare per Lupo difendendo i più deboli. Nella lotta tra briganti e sgherri Lupo è comunque disposto ad aiutare i bisognosi, mentre Lucio è senza scrupoli. Così Iacopo e Lucio fanno  incendiano le capanne dei pastori colpevoli di aiutare il Lupo.

\n

Elena, delusa da Iacopo fugge e ritrovando una collanina con la sua foto di Andrea ipotizza che sia vivo: ricomincia l'attività all'ambulatorio del medico e medica i feriti di guerra.

\n

Intanto Iacopo, accecato dall'idea di catturare Andrea gli tende un agguato a casa ella madre. Non ri rende conto però che Luisa, la moglie stanca del suo interesse per la sorella si sta avvicinando a Lucio.

\n

Come dice la regista Cinzia Th Torrini - già al timone di Elisa di Rivombrosa - non è stato facile realizzare uno sforzo produttivo simile. "Le riprese sono state difficili per i luoghi incontaminati scelti come location e quindi impervi da raggiungere, per i numerosi cavalli che avevamo in scena, e per le molteplici scene di azione, ma è stata comunque un'avventura stimolante”. Su tutte le difficoltà ha trioffato comunque un grande senso di collaborazione: "Una grande famiglia dove ognuno lavora per la realizzazione di un progetto le cui sorti stanno a cuore a tutti e dove si respira aria di collaborazione e rispetto. Ho sempre creduto che fosse questo l'unico modo per riuscire a ottenere da tutti i miei validi collaboratori il massimo dell'impegno e della disponibilità, ascoltando e facendomi ascoltare, in modo da riuscire a mettere insieme tutte le istanze anche quelle più diverse, canalizzando le energie nella maniera più costruttiva.”

\n

Inoltre la seria ha fatto ampio uso di effetti di computer grafica, con uso dettagliato di suoni e rumori per ricreare atmosfere di una Maremma che quasi non esiste più. La serie è prodotta dalla Albatross e Rai Fiction.

\n

 

\n

Per chi volesse rivedere le altre puntate, sono disponibili sul sito Rai.tv:

\n

1° Puntata: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-1356c0fe-b58f-4ac0-bdcb-48e1102c6843.html#p=0

\n

 

\n

2° Puntata: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f0d48233-b608-4ded-b264-90a6449c1f83.html#p=0

\n

 

\n

3° Puntata: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-1356c0fe-b58f-4ac0-bdcb-48e1102c6843.html#p=0

\n

 

\n

La puntata di stasera è disponibile in streaming al seguente link:

\nhttp://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta.html?cid=PublishingBlock-64203784-70f7-4b53-9d21-b14693850195#cid=PublishingBlock-64203784-70f7-4b53-9d21-b14693850195

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon