Alba Rohrwacher, protagonista ne I principianti e Clara per l'atipica opera di Emma Dante

Cinema / News - 29 August 2013 11:09

A Venezia è la giornata di “Via Castellana Bandiera”, film che parla di donne e di profondo Sud. In un'afosa Palermo Rosa (la regista Emma Dante) e Clara (Alba Rohrwacher) finiscono in una specie di

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Alba Rohrwacher veste i panni di Clara in un film tutto al femminile di Emma Dante, intitolato “Via Castellana Bandiera”. Ambientato in Sicilia, a Palermo, il lungometraggio è una delle tre opere italiane  in concorso alla settantesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Il suo personaggio è venuto nella calda isola italiana per feteggiare il matrimonio di un amico. E così ha fatto Rosa, interpretata dalla regista della pellicola. Le due donne, in macchina, si smarriscono per strada e finiscono in una specie di budello: via Castellana Bandiera. Nel medesimo istante, un’altra autovettura guidata da Samira (Elena Cotta), dentro la quale si ammassa la famiglia Calafiore, giunge in senso opposto ed entra nella stessa strada... Chi passerà per prima?

Quella di  “Via Castellana Bandiera” è una storia di duelli, di rabbia, di punti presi e mantenuti con incredibile testardaggine. Una vicenda fatta di scirocco, percorsi, domande e rifiuti. Nella violenza intima degli sguardi si consumano sfide, rancori, promesse. Si tratta certo di un film atipico. Tutto da scoprire! Vedremo presto la Rohrwacher anche in un'altra opera per il grande schermo, “I principianti” di Claudio Cupellini, attualmente in pre-produzione, in cui Alba sarà protagonista accanto ad Elio Germano.

Alba Caterina Rohrwacher, nata il 27 febbraio del 1979 a Firenze, in Toscana, da padre tedesco e mamma italiana, si è formata come artista iniziando dal teatro. Il suo  debutto cinematografico è avvenuto nel 2004 ne “L'amore ritrovato” di Carlo Mazzacurati. È sorella della regista Alice Rohrwacher, vincitrice del Nastro d'argento 2011 al miglior regista esordiente con “Corpo celeste”. Ha prestato la sua voce agli audiolibri Emons e Feltrinelli “L'eleganza del riccio”, “Racconti dell'alloggio segreto”, “Il buio oltre la siepe”, “Signorina Else”.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon