Elio, direttore di gara a X Factor e primo in classica con L'Album Biango

Daily / News - 20 May 2013 09:48

“Mi ha convinto la contagiosa convinzione di chi me lo ha chiesto”, ha detto l'artista riguardo al suo ruolo di giudice nel talent canoro\r\n

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Elio direttore di gara a X Factor. Per la  quarta volta consecutiva l'artista milanese siederà al tavolo della giuria della famosa trasmissione musicale. E, per l'occasione, si taglia i baffi! Cambio di look, dunque, e decisione nel ripetere un ruolo che già lo ha appassionato in passato. “Ci ho pensato bene”, ha spiegato Elio, “e sono convinto. Anzi, mi ha convinto la contagiosa convinzione di chi me lo ha chiesto”. Accanto a lui, ci saranno altri tre giudici: la showgirl Simona Ventura, il libanese Mika ed  il cantautore e polistrumentista Morgan.

\r\n

Elio, parlando con la consueta ironia, si è detto molto stanco, ma pronto ad essere un giurato più sobrio ed elegante. Fino a pochi giorni fa era parso piuttosto incerto sulla possibilità di partecipare ancora una volta al talent, invece adesso ha concluso la questione dicendo un forte si. Non ci resta che attendere per vederlo al lavoro ed emozionarci di nuovo anche con lui in un programma tutto note e vitalità! Frattanto possiamo dilettarci con “L'Album Biango”, ultimo disco  di Elio e le Storie Tese che svetta attualmente in classifica come il successo più gettonato: quindi brani inediti e tostissimi, fatti di melodie orecchiabili che accompagnano testi pungenti.

\r\n

Stefano Belisari, in arte Elio, è un ingegnere elettronico  leader del gruppo  Elio e le Storie Tese, da lui fondato quando aveva diciotto anni insieme al batterista Pier Luigi Zuffellato. Nativo di Milano, dove è venuto alla luce nel 1961, proviene da una famiglia di origini marchigiane e si è diplomato presso il Conservatorio Giuseppe Verdi del capoluogo lombardo. Sposatosi l' 11 novembre del 2009, è padre di due gemelli, Dante ed Ulisse. Elio, il cui vero nome è stato tenuto nascosto al grande pubblico per diverso tempo (in occasione di concerti od interviste spesso si prendeva gioco dei propri interlocutori “rivelando” di chiamarsi con appellativi di fantasia inventati al momento), ha composto quasi tutte le sigle di “Mai dire Gol”, prendendovi parte più volte in qualità di ospite.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Speciale X Factor

X Factor: interviste, news, recensioni, gallery, immagini del cast, protagonisti e approfondimenti sul talent show SkyLeggi tutto

img-news.png

X Factor

X Factor 2020Leggi tutto


Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon