Max Biaggi-Pedron, idillio finito e un libro sull'ultimo corsaro

Tv / News - 02 May 2013 12:18

La love-story fra il campione di motociclismo e l'ex Miss Italia si esaurisce dopo otto anni e la venuta al mondo di Inés e Leon

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Max Biaggi-Elenonora Pedron: una coppia da sogno. Lui, il “Corsaro Nero de Roma”, pilota nato a diciotto anni (a differenza di tutti gli altri che iniziano a sei-sette) e grandioso vincitore di due Superbike e quattro mondiali. Lei, showgirl ed attrice veneta eletta Miss Italia 2002 con il numero 039 alla sua seconda partecipazione al concorso di bellezza più celebre del Paese. Fortunati e ricchi, benedetti nella propria unione dalla nascita di due bambini, Inés Angelica e Leon Alexander. Eppure anche la loro favola sembra finita. Gli ex innamorati issano bandiera nera secondo il settimanale “Novella 2000” che li dipinge tanto in crisi da essere pronti a dividersi: Max starebbe cercando una nuova dimora a Roma, Eleonora a Milano. La lussuosa casa di Montecarlo che hanno abitato finora con prole resterà dunque vuota?

\r\n

Secondo quanto riferisce la rivista di gossip, Max avrebbe recentemente detto addio alle corse proprio per tentare di stare vicino alla famiglia, ma, dopo aver visto che i problemi non si sarebbero appianati, si sarebbe risolto a tornare in pista nel ruolo di commentatore sportivo. Eleonora, dopo essersi alacremente impegnata a fare la moglie e la mamma, avrebbe adesso accettato di rientrare nel mondo dello spettacolo grazie ad un programma televisivo. Indiscrezioni maligne suggeriscono che abbia stretto amicizia con lo sciupafemmine Filippo Pozzato, detto il “Cassano del ciclismo”. Lo avrebbe conosciuto in ascensore, in quanto anch'egli abiterebbe a Montecarlo, vicino alla famigliola di Biaggi.

\r\n

Intanto, il 17 aprile 2013, è stato pubblicato un libro di Giuliano Musi sul fenomeno Max Biaggi, nella collana “Ultra sport” delle Edizioni Brossura. S'intitola “Max Biaggi. L'ultimo corsaro” e ripercorre  la storia dell'uomo e del pilota in un viaggio guidato dalle parole di chi lo conosce bene.

© Riproduzione riservata





Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >