Stefano Accorsi tra camorra e tangenti: temi impegnativi sul piccolo schermo

Tv / News - 08 March 2013 19:49

Il talentuoso attore bolognese dà volto ad una fiction intelligente, che parla di politica e società

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Stefano Accorsi, anche stasera nei panni dell'integerrimo giudice Andrea Esposito nella serie "Il Clan dei Camorristi" in onda alle 21.10 su Canale 5, in autunno sarà ancora in tv con "1992", dieci episodi le cui riprese sono appena cominciate. Si tratta di una produzione originale Sky Cinema girata in collaborazione con La 7 che racconterà l'atmosfera e lo spirito della cosiddetta fase "Mani pulite", con la scoperta di Tangentopoli, le indagini, la corruzione ed i suicidi tipici di quel difficile periodo.

\r\n

Ad affiancare Accorsi troveremo tanti altri professionisti come Antonio Gerardi, nella parte di Antonio Di Pietro, Natalino Balasso, Alessandro Roja, Bebo Storti, Guido Caprino, Tea Falco, e Miriam Leone. Tutti dediti, per lo più attraverso le vicende di persone comuni, a mostrarci l'entusiamo e le speranze, il senso di vertigine e gli sgomenti di chi visse quella pagina nera di storia italiana. Una parentesi indimenticabile in cui la fiction colloca, ad esempio, le avventure di un poliziotto che lotta per la giustizia, lo spasmodico desiderio d'affermazione di una giornalista in carriera, la ribellione di una ragazza alla propria famiglia sin quando suo papà non viene implicato nello scandalo, i tormentati dubbi di un reduce della guerra in Iraq, le disillusioni di una showgirl a caccia di agganci per lavorare.

\r\n

"1992" si rivela di un'attualità assoluta e gli spettatori potranno trovare parecchie similarità fra i problemi esplosi in quell'anno e l'attuale situazione socio-politica del nostro Paese. Stefano Accorsi si dice molto motivato dal ruolo che interpreterà, quello del pubblicitario Leonardo Notte, che, pur non essendo il tipico cattivo, non è sicuramente un buono. Individuo fuori dagli schemi e pieno d'ambizione, Notte cura gli interessi del proprio cliente ed è attento alle evoluzioni del sistema governativo, ma ha un passato torbido che finirà per travolgerlo quando dovrà fare i conti con un ricattatore.

© Riproduzione riservata





Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >