Il fascino latino di Penelope Cruz da Woody Allen a Sergio Castellitto

Cinema / News - 24 April 2012 07:40

Penelope Cruz è in questi giorni nelle sale con To Rome with love di Woody Allen e la vedremo presto diretta da Sergio Castellitto in Venuto al mondo.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Il fascino latino di Penelope Cruz da Woody Allen a Sergio Castellitto. L'affascinante attrice spagnola Penelope Cruz, musa di registi del calibro di Almodovar, è in questi giorni nelle sale nel film campione d'incassi del weekend To Rome with love diretto dal genio di Woody Allen.

Nel film torna a vestire i panni del commovente  personaggio che già Sergio Castellitto le diede nel suo drammatico Non ti muovere, quello di una prostituta. Interpreta infatti Anna, una escort che degli amici fanno trovare in una stanza d'albergo all'inibito Antonio, uno sposino  di Pordenone che non riesce più a trovare la moglie Milly mentre intorno a lui uno stuolo di moralisti e bachettoni parenti insiste per poterla conoscere. L'idea, non sempre felice, sarà quella di spacciare Anna per Milly in una Roma piena zeppa di  suoi clienti.

Il suo prossimo progetto che la vedrà nuovamente legata all'Italia è il film Venuto al mondo diretto da Sergio Castellitto e la cui sceneggiatura, curata dal regista stesso e da sua moglie la scrittrice Margaret Mazzantini, è tratta dall'omonimo romanzo di quest'ultima. Nel cast, accanto alla Cruz, ci sarà Emile Hirsch e Pietro Castellitto. La storia qui raccontata è quella di un amore appassionato ma anche quella di una maternità cercata e a volte negata. 

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon