Recensione film Tutti al mare: una trama d\'esordio con Gigi Proietti e Ambra Angiolini

Cinema / News - 11 March 2011 09:40

Torna il remake del Il casotto, di Matteo Cerami

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Non si può dire di Matteo Cerami, figlio del più famoso Vincenzo, premio Oscar per la sceneggiatura de La vita è bella (1997) di Roberto Benigni, non sia figlio d’arte (in tempo in cui i “Figli di” partecipano all’Isola dei famosi). Il ripescaggio di stereotipi della commedia nostrana è un classico anche del nostro cinema  recente , basti pensare al prossimo Amici miei – Come tutto ebbe inizio tratto dal capolavoro di Mario Monicelli del 1975. Oppure Febbre da cavallo - La mandrakata (2002) di Carlo Vanzina, che ripercorre l’originale del 1976 di Steno

E stavolta i due Cerami, anche autori del copione sdoganano il film Il casotto (1977) di Sergio Citti, ambientato sul litorale laziale in una spaziosa cabina collettiva sulla spiaggia libera, visitata da sacerdoti, sorelle, soldati, voyer, amanti, I ritmi certamente ci sono, così come è bel oleato il meccanismo comico, tanto non poteva essere dall\'autore del perfetto copione de Il mostro (1994).

La vicenda di Maurizio (Marco Giallini) proprietario di un chiosco sul litorale laziale che lotta con l’anziana madre che persevera a comandarlo, con la polizia e finanza che rischia di fargli chiudere i battenti, che temporeggia con il suo carattere acquiescente e il piatto di pesce offerto dalla casa e dalla provenienza dubbia, conserva comunque una naturalezza piacevole.

E laddove il rischio di una rappresentazione impersonale e macchiettistica dei personaggi era in agguato, essa è scongiurata dalle magistrali interpretazioni degli attori: un caustico Gigi Proietti più spontaneo che mai, una volontariamente leziosa Ambra Angiolini gettano brillantezza ad un copione di per se poco originale, ma dove l\'esordio che poteva peccare di ingenuità è irrobustito da mestieranti straordinari .

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon