Dan Brawn E Milano Come Ambientazione Del Prossimo Romanzo

Daily / News - 09 December 2009 18:13

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Dopo Parigi, città in cui ha ambientato Il codice da Vinci (80 milioni di copie vendute), e Roma, milieau di Angeli e Demoni, il prolifico Dan Brown lancia la possibilità che la prossima città ad ospitare le gesta di Robert Langton possa essere Milano. "Dal punto di vista architettonico e culturale Milano sarebbe uno sfondo spettacolare per Robert Langdon. C'è molto da studiare ancora. Dovremo aspettare e vedere".

 

Intanto Dan si gode il tour promozionale de Il simbolo perduto, ultima sua fatica. In Italia il romanzo, pubblicato da Mondadori ha già venduto 700mila copie. Per quanto riguarda il tenore di vita dell'autore, è un tutt'uno con la scrittura: si sveglia alle 4 del mattino, sette giorni su sette, dalle 5 alle 8 ore scrive, e poi effettua ricerche e approfondimenti. "Per ogni pagina che sfoglierete del mio libro, sappiate che ce ne sono nove che sono finite nel cestino".

 

 

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Milano

Tutti gli eventi, news di cultura, spettacolo, moda, musica su MilanoLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon