Btclivetrade masthead

Xbox Game Pass: i giochi di aprile 2021

Games / Editoriali - 16 April 2021 14:00

GTA 5, Zombie Army 4 e MLB 21

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Il Game Pass cala ad aprile uno dei più importanti blockbuster dell'ultimo decennio, con 140 milioni di copie vendute, uno sparatutto cooperativo a tema zombie, il primo first party Sony ad arrivare su Xbox e un indie da previsioni meteo variabili.

Grand Theft Auto 5
Grand Theft Auto 5 non ha bisogno di presentazioni: è stato il gioco più venduto nella scorsa generazione, con incassi elevatissimi e una scia che dura ancora oggi per quanto riguarda la componente di GTA Online, un indotto economico per Rockstar notevolissimo, supportato e continuamente aggiornato dalla software house americana. GTA 5 è l'open world per eccellenza, libertà di gioco e contenuti infiniti, un successo di critica e pubblico che lo ha condotto attraverso tre generazioni di console, con un aggiornamento per next-gen atteso nel corso di quest'anno. La storia, che può essere accostata e paragonata a produzioni quali Pulp Fiction e Breaking Bad, vede la presenza di tre diversi personaggi, un intreccio narrativo che unisce le vicende di tre amici in missioni spettacolari e originali, forti di una caratterizzazione praticamente unica in ambito videoludico. Al di là dell'aspetto tecnico che risente degli anni trascorsi, il gioco mantiene intatto il suo fascino per quanto riguarda le dinamiche di gameplay e il senso di libertà concessa al giocatore, il tutto sostenuto da una storia da blockbuster hollywoodiano.

Zombie Army 4: Dead War è la versione popolata da non morti della serie Sniper Elite di Rebellion, uno spin-off che riprende le ambientazioni tipiche della Seconda Guerra Mondiale ma le declina in una visione horror e di fantasia. Le meccaniche rimangono quelle di uno sparatutto in terza persona, un po' legnoso nei movimenti e con la classica kill cam al rallentatore per i colpi più precisi: solo che questa volta i nostri bersagli saranno le truppe naziste in versione zombie. La Campagna può essere giocata in cooperativa sino a quattro giocatori, un plus importante per un'esperienza che in singolo non sa regalare grandi emozioni.

MLB The Show 21 è il gioco su licenza ufficiale del baseball americano, una serie sempre strettamente legata al mondo Sony e che arriva per la prima volta su Xbox, tra l'altro al Day One su Game Pass. Il passaggio, epocale in termini videoludici, permette agli utenti della casa di Redmond di sviscerare una produzione che ripropone la Major League di baseball, con squadre, stadi e giocatori ufficiali della competizione.

Rain on Your Parade è un indie molto originale e divertente, sia nel gameplay che nel concetto stesso di gioco: impersoniamo i simpatici panni di una nuvoletta, intenta a fare il brutto e cattivo tempo, letteralmente. Dal matrimonio bagnato a poter sprigionare tutta la nostra forza in tempeste, fatte di fulmini, vento e grandine, dovremo completare alcuni obiettivi all'interno di 50 diversi livelli di gioco, che permettono di sperimentare e scaricare al suolo l'intera originalità del concept ideato da Unbound Creations.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon